I messaggi segreti da conoscere prima di salire su una nave da crociera

Nel linguaggio marittimo ci sono alcuni messaggi cifrati che indicano emergenza o pericolo. Ecco quali sono e perché bisogna conoscerli prima di salire su una nave da crociera

Quante volte vi siete trovati su una nave da crociera e non avete saputo decifrare i messaggi che si scambiava l’equipaggio di bordo?

In realtà, a parte il classico May-day, che tutti abbiamo imparato a conoscere da sempre, che indica una richiesta di soccorso, tutti gli altri messaggi o segnali risultano incomprensibili. L’intento, infatti, è proprio quello di non far capire ai passeggeri il reale significato dei messaggi segreti tra i vari membri dell’equipaggio, per evitare di creare panico e allarmare inutilmente le persone.

Se vi trovate a bordo delle navi della Carnival Cruise Line e sentite pronunciare “Alpha Team, Alpha Team, Alpha Team”, vuol dire che c’è un’emergenza antincendio. Per la Royal Caribbean, il codice è solo “Alpha, Alpha, Alpha”. Altre compagnie, sempre per dare l’allarme antincendio, usano la terminologia “Bravo, Bravo, Bravo”. Sulle navi della Disney Cruise Line, il codice per segnalare un incendio è “Red Parties, Red Parties, Red Parties”.

Sempre a bordo delle Royal Caribbean, se sentite dire “Charlie, Charlie, Charlie”, significa che c’è una minaccia alla sicurezza. Se, invece, su una qualsiasi nave, sentite parlare di “Codice Blu”, vuol dire che c’è un’emergenza medica a bordo. Sulle navi Celebrity, l’emergenza medica è segnalata con “Star Code, Star Code, Star Code”.

Delta, Delta, Delta” è invece il codice per un possibile rischio biologico a bordo di molte navi da crociera, mentre “Echo, Echo, Echo” significa che c’è il rischio di una collisione con un’altra nave. Alcune compagnie, invece, usano lo stesso codice per indicare che c’è il pericolo di vento molto forte nel porto.

Se sentite squilli continui del campanello d’allarme generale per dieci secondi e poi il fischio continuo della nave per altri dieci secondi, vuol dire che c’è un’emergenza incendio.

Le parole “Kilo, Kilo, Kilo”, su Royal Caribbean indicano all’equipaggio di dare un segnale alle stazioni di emergenza. “Mr Mob”, invece, significa che c’è un uomo in mare, pericolo che può essere anche segnalato con tre fischi prolungati della nave e il campanello d’allarme generale (nel codice Morse è “Oscar”). Infatti, sulle navi Royal Caribbean, l’uomo fuoribordo è indicato dal codice “Oscar, Oscar, Oscar”.

Purell, Purell, Purell” seguito da una posizione sulle navi Celebrity indica che c’è da pulire del vomito in un punto specifico.

Infine, se sentite pronunciare le parole “Zulu, Zulu, Zulu”, significa che qualcuno si sta picchiando in qualche punto della nave, per cui forse è meglio rimanere in cabina.

I messaggi segreti da conoscere prima di salire su una nave da cr...