Direzione Vienna: cosa mettere in valigia

Come fare la valigia per Vienna? La città austriaca ha un clima più fresco rispetto all'Italia, ideale per trovare un po' di refrigerio estivo

Preparare la valigia per Vienna è un’azione che deve tener conto del clima piuttosto mutevole presente in città. La capitale austriaca è una destinazione fresca, con temperature mediamente più basse rispetto a quelle presenti in gran parte dell’Italia. Non va neppure dimenticato che il tempo viennese varia frequentemente, per cui gli acquazzoni e le piogge si verificano sovente durante tutto l’anno. In caso di vacanza a Vienna dunque è bene portare con sé vestiti diversi tra loro, dai capi più leggeri a quelli più pesanti, in modo da fare fronte ai repentini cambiamenti del tempo.

Tra gli elementi che non dovrebbero mai mancare in una valigia per Vienna ci sono dunque indumenti differenziati, dalle t-shirt fino ai maglioni autunnali. Bisogna considerare che la capitale dell’Austria si trova piuttosto vicino alle Alpi, dunque il suo clima è influenzato dai rilievi. Oltre alle magliette e ai pantaloncini, ideali nelle giornate di sole e caldo, meglio avere con sé anche pantaloni lunghi e maglie con le maniche lunghe, dato che soprattutto di sera la temperatura si abbassa parecchio. Volendo è possibile portare anche una giacca, ma sarà sufficiente un capo piuttosto leggero.

Un accessorio imprescindibile per tutti coloro che hanno programmato una vacanza viennese è l’ombrello. Vienna è infatti una città piuttosto piovosa, con precipitazioni temporalesche frequenti e abbondanti. Se non volete avere con voi un ombrello a ripararvi dalla pioggia, potete sempre optare per un k-way oppure un impermeabile. Gli amanti delle passeggiate non potranno perdersi un giro della città a piedi, dunque è bene non dimenticare di aggiungere nella valigia un paio di comode scarpe da ginnastica. Chi vuole assistere a uno spettacolo dell’Opera può portare con sé delle scarpe più eleganti e mondane.

Un tour di questo gioiello mitteleuropeo deve dunque considerare le variabili legate all’abbigliamento. Coloro che devono fare la valigia per Vienna non devono scordare neppure l’adattatore per la corrente. Come avviene già in altri paesi, come Germania o Francia, anche in Austria la presa è a C, ossia con due presente tonde. Per poter utilizzare smartphone, pc e altri apparecchi elettronici è dunque bene avere un adattatore per le spine a tre uscite. I negozi viennesi potranno soddisfare ogni vostra ulteriore richiesta.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Direzione Vienna: cosa mettere in valigia