Come organizzare un’escursione in elicottero sul Grand Canyon

Una prospettiva unica su uno dei luoghi più spettacolari degli Stati Uniti: ecco come sorvolare in elicottero il Grand Canyon

È uno dei luoghi più affascinanti degli Stati Uniti, meta di tantissimi viaggiatori curiosi di scoprire questa gola rocciosa che ha una lunghezza di oltre 400 chilometri.

Stiamo parlando del Grand Canyon, area sorprendente nell’Arizona settentrionale, un luogo tra i più amati e visitati tra tutti quelli che fanno parte dei grandi parchi americani.

Il flusso turistico qui è sempre importante, e l’offerta per visitare questa meraviglia della natura ricca d’opportunità. Con una caratteristica che le accomuna tutte: lo spettacolo naturale che il luogo regala ai visitatori. Se si cerca un punto di vista inedito, però, è bene sapere che vengono proposti anche tour molto particolari. A cominciare da quello che – più di tutti – sa emozionare: il tour in elicottero, per una prospettiva inedita sul canyon più famoso del mondo.

Sono tre le aree del Grand Canyon che si possono visitare con questi tour e sulle quali si concentra la gran parte dell’offerta.

Il percorso più classico è quello che prende il via dal South Rim e che fa sorvolare la zona più famosa del Gand Canyon. È facilmente raggiungibile in automobile ed è un’area che si visita in tutta comodità anche a piedi, certo è che l’esperienza di una visuale dall’alto resta unica e da provare.

Molto comoda la partenza da Las Vegas che porta ad esplorare la zona West Rim, che è quella più vicina alla “città che non dorme mai”. In questa zona vale la pena fermarsi anche solo per provare lo skywalk, una passerella in plexiglass che regala a chi la percorre la sensazione di camminare sospesi nel vuoto. 

Parte invece da South Rim il tour in elicottero che sorvola il North Rim, una zona del canyon  aperta ai turisti solo per alcuni mesi l’anno.

Sono tre luoghi diversi, unici, capaci anche di mostrare la vastità del Grand Canyon.

Per scegliere da quale location partire si deve soprattutto pensare alla comodità. Sicuramente Las Vegas è una soluzione ottimale, che però permette di sorvolare unicamente il West Rim, mentre per le altre aree si deve partire dal South Rim e quindi in loco. Attenzione, però: è bene sapere che esiste la possibilità di organizzare la partenza anche da Phoenix e da Sedona.

grand canyon elicottero

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come organizzare un’escursione in elicottero sul Grand Cany...