Come arrivare dall’aeroporto di Kos a Kefalos

Dall'aeroporto principale dell'isola è possibile raggiungere un'affascinante città. Ecco quali sono i mezzi più e le soluzioni migliori per completare la tratta

Foto di Giuseppe Amato

Giuseppe Amato

Content Writer

Viaggiatore appassionato, laureato in management e comunicazione. Freelance e nomade digitale, vive il sogno di viaggiare e lavorare, condividendo le sue passioni.

Kos, una delle isole più affascinanti dell’arcipelago greco del Dodecaneso, è una delle destinazioni turistiche sempre più popolari della Grecia, grazie alle sue spiagge incantevoli, alla sua storia antica e alla vibrante e vivace vita notturna. Kefalos, invece, è situata all’estremità occidentale dell’isola, e si tratta di una delle mete preferite per chi è alla ricerca non solo di tranquillità, ma anche di splendide baie e di un’autentica esperienza greca. Ma come arrivare dall’aeroporto di Kos a Kefalos? Ecco alcuni consigli su come effettuare lo spostamento, per rendere il viaggio più semplice e piacevole possibile e far partire le vacanze con il piede giusto.

Arrivo all’aeroporto di Kos

L’aeroporto di Kos, che è intitolato al padre della medicina moderna Ippocrate ed è ufficialmente conosciuto, appunto, come Aeroporto Internazionale di Kos “Ippocrate”, è ben collegato e raggiungibile da diverse città italiane e permette di raggiungere quest’isola greca molto facilmente.

È situato a circa 24 chilometri a sud della città di Kos ed è uno degli aeroporti più trafficati del Dodecaneso, servito da numerose compagnie aeree internazionali e voli charter durante l’alta stagione turistica. Una volta arrivati, i viaggiatori potranno trovare diversi servizi a disposizione per gli spostamenti sull’isola e per raggiungere Kefalos sarà possibile utilizzare taxi, autobus e navette private oppure noleggiare un auto.

Noleggio auto

Per chi desidera la massima libertà e flessibilità durante il soggiorno a Kefalos, noleggiare un’auto può essere la soluzione ideale, per raggiungere anche in fretta la destinazione finale. Presso l’aeroporto di Kos, infatti, sono presenti diverse compagnie di autonoleggio, sia internazionali che locali, come Avis, Hertz, Europcar e altre agenzie locali, che spesso offrono tariffe davvero competitive. Soprattutto durante il periodo di alta stagione, è consigliabile prenotare l’auto in largo anticipo, in modo da assicurarsi di ottenere il miglior prezzo e la disponibilità del modello desiderato. Inoltre, per poter noleggiare un auto, è anche necessario assicurarsi di avere una patente di guida valida e di familiarizzare con le norme di guida locali, in modo tale da rendere l’esperienza di noleggio auto più agevole e facile possibile.

Autobus dall’aeroporto di Kos a Kefalos

Per chi preferisce un’opzione più economica, l’autobus è una valida alternativa. L’azienda di trasporti pubblici KTEL gestisce diverse linee che collegano l’aeroporto con le principali località dell’isola, compresa Kefalos. Gli autobus sono solitamente in coincidenza con i principali voli in arrivo, ma è sempre consigliabile verificare gli orari in anticipo sul sito della Ktel Kos Sa, consultabile anche in inglese, soprattutto perché dal lunedì al sabato le corse previste sono soltanto quattro, mentre alla domenica solo tre. Considerando, dunque, il fatto che in alta stagione c’è molta richiesta, bisogna considerare il rischio di non trovare posto sul bus.

Il costo del biglietto dall’aeroporto di Kos a Kefalos è di circa 3-5 euro e il viaggio dura all’incirca 45 minuti.

Bus per gli spostamenti da e per l'aeroporto di Kos in Grecia
Fonte: iStock
Bus per gli spostamenti da e per l’aeroporto sull’isola di Kos

Spostamenti in taxi

Per ovviare al rischio di non trovare posti disponibili sull’autobus, all’uscita del terminal degli arrivi, è possibile affidarsi anche ai diversi taxi presenti sull’isola. Il viaggio dall’aeroporto di Kos a Kefalos in taxi dura circa dai venti ai trenta minuti, a seconda del traffico, e può avere un costo indicativo di 30-40 euro. È anche possibile concordare il prezzo con l’autista prima di iniziare il viaggio per evitare spiacevoli sorprese.

Il servizio navetta

All’aeroporto di Kos è possibile anche usufruire del servizio navetta messo a disposizione da alcune compagnie per collegare le diverse destinazioni presenti sull’isola, fra cui Kefalos. Questo è un servizio che può essere prenotato in anticipo online ed offre una valida e comoda alternativa, spesso più economica rispetto al taxi, specialmente per gruppi o famiglie.

Il viaggio verso Kefalos e le attrazioni lungo il percorso

Una volta scelto il mezzo di trasporto, il viaggio verso Kefalos offre l’opportunità di ammirare alcuni dei paesaggi più belli dell’isola di Kos. Infatti, percorrendo la strada principale che dall’aeroporto porta alla cittadina di Kefalos, che è situata su una penisola all’estremità occidentale dell’isola, si viaggia attraverso diversi e pittoreschi paesini, che hanno vedute mozzafiato sul Mar Egeo.

Si consiglia, durante questo spostamento, di fare una sosta a Karamena, un vivace villaggio turistico, ricco di diversi ristoranti, dove è possibile assaggiare la deliziosa cucina greca e le sue specialità, oltre che ammirare il Castello di Antimachia, una storica fortezza medievale situata su una collina che offre una vista panoramica sull’isola, anche questo un luogo perfetto per una breve sosta.

Arrivare dall’aeroporto di Kos a Kefalos è un viaggio relativamente semplice e piacevole, con diverse opzioni di trasporto disponibili per ogni esigenza e per ogni budget. Con un po’ di pianificazione, è possibile godere di un trasferimento senza stress e iniziare subito la vacanza a Kefalos nel migliore dei modi, su una delle isole più belle della Grecia, che non ha nulla da invidiare alle più famose Zante, Corfù e Santorini.