Vacanze finite, è già ora di pensare a dove andare la prossima estate

Se avete intenzione di andare in certi luoghi nel 2019, non dovreste aspettare troppo, ma organizzarvi fin da adesso

Tutti gli amici sono tornati dalle vacanze estive. Se pensavate che il vostro viaggio fosse il più bello di tutti, qualcuno vi ha invece stupiti con racconti di luoghi esotici, di paesaggi magnifici e di esperienze meravigliose.

Tanto che vi è già venuta voglia di prenotare le vacanze della prossima estate. Gli italiani hanno però un brutto vizio, quello di prenotare all’ultimo minuto, al contrario degli stranieri che invece lo fanno un anno con l’altro.

Ecco quali sono le mete che sono rimaste più nel cuore degli italiani nell’estate 2018 ed perché, se ci volete andare nel 2019, non dovreste aspettare troppo, ma organizzarvi fin da adesso.

Namibia – È stata una delle mete più insolitamente gettonate da molti nostri connazionali. I motivi sono tanti: è una vacanza avventurosa, si vedono paesaggi meravigliosi che vanno dal mare alla montagna, dai deserti alla savana, ci sono ancora pochi turisti e i prezzi, aereo a parte, sono piuttosto abbordabili. Per organizzare bene un viaggio in Namibia ci vuole tempo: innanzitutto bisogna stabilire un itinerario, bisogna prenotare i voli alle tariffe più convenienti, bisogna prenotare un 4×4 nelle date di arrivo e di partenza (il consiglio è di andare per conto proprio e non con un tour operator e di noleggiare una jeep perché le strade sono sterrate) e, una volta stabilito l’itinerario, bisogna prenotare i lodge che non sono tantissimi. Infine, bisogna verificare che ci siano tutti i documenti. Se si hanno anche dei figli ci sono dei documenti particolari che bisogna procurarsi, altrimenti non si entra neppure nel Paese.

Irlanda – Sono stati molti gli italiani che sono andati alla ricerca del fresco nella verde Irlanda. Quest’anno ha fatto particolarmente caldo, ma solitamente le estati sull’isola verde sono piuttosto fresche e piacevoli. Se volete spendere poco sappiate che sono già in vendita i biglietti aerei per i voli Ryanair per l’estate 2019. Una volta prenotato l’aereo (per Dublino, Belfast, Cork o un’altra città), potete decidere l’itinerario. Considerate che alcuni punti, come le isolette, per esempio, sono più facili da raggiungere d’estate che non nel resto dell’anno. Quindi non mancate di prendere un ferry per le isole Aran, Skelling (quella di Guerre Stellari) o Puffin Island, dove vivono coline di simpaticissime Pulcinelle di mare. Poi prenotate per tempo gli hotel, i b&b o delle strutture tipiche, come i cottage, i fari o magari anche un castello.

Vacanza esotica al Club Med – Il Club Med organizza per tre giorni dal 2 al 4 ottobre i Blue Days, durante i quali si possono prenotare le vacanze della prossima estate in alcune delle mete più esotiche che ci siano a prezzi super interessanti. Kani alle Maldive, Turkoise a Turks and Caicos, La Pointe aux Canonniers a Mauritius e Punta Cana in Repubblica Dominicana sono solo alcune di queste. Sarà gratuito il soggiorno per i minori di 6 anni anche nelle date più richieste (come Ferragosto, per esempio) e, grazie ad accordi stipulati con diverse compagnie aeree, saranno bloccati anche i prezzi dei voli sulle destinazioni più richieste durante l’estate, anche in Europa e in Italia, nel caso non si volesse fare un viaggio a lungo raggio. Si sa già che entro la prossima estate ci saranno nuovi resort in Francia, Spagna e sarà ampliato il Club Med di Pragelato, in Piemonte.

Vacanze finite, è già ora di pensare a dove andare la prossima ...