Rauma Line: in treno alla scoperta della Norvegia

Informazioni utili per viaggiare a bordo della Rauma Line, pittoresco treno panoramico norvegese

Il Regno di Norvegia non è solo aurora boreale e sole di mezzanotte: è un paese che offre paesaggi spettacolari da togliere il fiato, ed esistono numerosi modi per scoprirli e goderne. Uno fra i tanti è un viaggio in treno, tra cui quello lungo la Rauma Line, sempre più popolare tra i turisti. Questa tratta ferroviaria panoramica parte a Dombas, un piccolo villaggio di circa 1200 abitanti, e termina a Andalsnes, cittadina che si affaccia sull’Isfjorden, l’estremo ramo orientale del Romsdalsfjord; alle sue spalle si ergono cime imponenti, innevate durante quasi tutto il corso dell’anno.

Incastonata tra i fiordi della Norvegia centro-orientale, Andalsnes fa parte della contea More Og Romsdal, ed è sede municipale della città di Rauma. Benché si tratti di un centro piuttosto piccolo e risieduto solo da 2000 abitanti circa, esso ha un porto abbastanza importante e molto frequentato. Prima di arrivare ad Andalsnes, tuttavia, il treno passa attraverso numerose montagne pittoresche all’interno di tunnel sinuosi, su ponti maestosi, e sotto la parete rocciosa più alta d’Europa: Trollveggen.

La linea tra Dombas e Andalsnes è lunga 114 km, e il viaggio non è molto lungo: infatti, dura circa un’ora e mezza. La sua costruzione ebbe inizio nel 1912, e fu aperta per via del traffico tra Dombas e Bjorli nel 1921. Nel 1924 è stata ufficialmente inaugurata dal re.

Il treno passa su 32 ponti, tra cui famoso Ponte Kylling a 59 metri al di sopra del fiume Rauma, e attraverso 6 gallerie. Il viaggio è molto confortevole, perché dotato di aria condizionata, impianto audio, tavola calda, doccia e distributore automatico. Inoltre vi sono grandi finestre che consentono di godersi appieno il magnifico paesaggio che si presenta.

L’inverno è un ottimo periodo per viaggiare a bordo della Rauma Line, ma l’estate sicuramente preferibile. Nei mesi caldi, infatti, il treno fa sosta a Kylling Bridge e al muro di Trool. Durante tutto l’anno, comunque, una una guida fornisce informazioni sull’intera tratta tramite un altoparlante, e vengono regalate brochure a tutti i passeggeri.

Su questa tratta partono quattro treni al giorno, e il costo del biglietto è di 257 corone norvegesi, ovvero 27 euro circa. Se questo breve ma intenso viaggio sarà di gradimento del turista, per ammirare ulteriori meraviglie norvegesi, si può scegliere di farne uno a bordo della Bergen Railway, altro treno panoramico che percorre quasi 500km, collegando le città di Oslo e Bergen.

Rauma Line: in treno alla scoperta della Norvegia