Alla scoperta dell’Italia dei borghi, con “Aggiungi un borgo a tavola”

Dal 23 settembre al 15 ottobre, quattro weekend nel cuore dell’Italia all’insegna del gusto

Fonte: 123rf

Sono i borghi “Bandiera Arancione” i protagonisti di “Aggiungi un borgo a tavola”, l’iniziativa ideata dal Touring Club Italiano per regalare a tutti la possibilità di scoprire – e di vivere nelle loro tradizioni – alcuni tra i borghi più belli d’Italia.

Dal 23 settembre al 15 ottobre, quattro weekend avranno per protagonisti questi piccoli gioielli nascosti nel cuore dell’Italia, a celebrare un anno – il 2017 – che è stato eletto dal Ministero dei Beni Culturali “Anno dei borghi”, dopo il 2016 dedicato ai cammini. Così, il Touring Club Italiano ha ideato i “weekend arancioni”, quattro appuntamenti all’insegna dell’enogastronomia pensati per la famiglia, con tante iniziative e attività dedicate ai più piccini, per permettere anche a loro di conoscere alcuni tra i più emozionanti tesori culturali del nostro Paese.

Nei 4 weekend tra settembre e ottobre, 100 borghiBandiera Arancione” si animeranno di sagre, di piatti tipici, di street food, di laboratori e di iniziative culturali. Provando a replicare il successo dell’edizione 2016, che ha visto oltre 100.000 partecipanti e 200 visite guidate organizzate dai Comuni.

Le località che – dalla nascita del marchio turistico-ambientale – hanno ottenuto la Bandiera Arancione sono 224, e sono tutti paesini dell’entroterra con meno di 15.000 abitanti. La “selezione” è molto dura: per ottenere il certificato, il borgo deve soddisfare 250 rigorosi criteri di valutazione. E deve essere un luogo “autentico”, ricco d’arte, di natura, di buona cucina, di sostenibilità e di accoglienza. Di questi luoghi, il marchio favorisce il miglioramento turistico-ambientale, l’aumento dei residenti e dei turisti (si calcola un aumento medio delle presenze di visitatori del 36%) e il dinamismo delle iniziative imprenditoriali (nell’81% dei Comuni c’è stata l’apertura di almeno un nuovo esercizio commerciale, e vi è un incremento medio degli esercizi extra alberghieri del 141%).

I borghi premiati con la Bandiera Arancione sono disseminati un po’ per tutta l’Italia, dal Trentino alla Sardegna. Ci sono i borghi medievali della Toscana e quelli vicino al mare. Ci sono i borghi dominati dai castelli e quelli nascosti in verdi vallate. Tutti sono affascinanti. E Tutti sono ricchi di iniziative. Festival, concerti, lezioni di cucina, feste a tema: in questi piccoli luoghi incantanti non c’è da annoiarsi. In nessun periodo dell’anno.

Alla scoperta dell’Italia dei borghi, con “Aggiungi un borgo a&nbs...