Sapevi che se vai in crociera devi fare check in e il controllo bagaglio?

Check in crociera: tutto quello che dovete sapere prima di effettuare l'ibarco su una nave da crociera, in relazione ai documenti che dovete obbligatoriamente presentare

Il check in in crociera e il controllo del bagaglio si esegue normalmente come per i viaggi aerei. Ogni compagnia navale stabilisce nel proprio regolamento quanti bagagli è possibile trasportare, di quali dimensioni e di quale peso accetta a bordo della nave. Solitamente come per l’aereo, vengono assegnati un bagaglio a mano da circa 10 chilogrammi e una valigia più grande da 23 o 32 chili, a seconda della compagnia scelta per viaggiare. I bagagli verranno imbarcati subito dopo il check in e successivamente saranno recapitati nelle cabine dei rispettivi passeggeri , sulla nave da crociera .

Nel momento in cui si effettuano le operazioni di check in per la crociera , è necessario avere a portata di mano il documento personale, carta di identità o passaporto, il biglietto di viaggio o la conferma di avvenuta prenotazione. Molte compagnie turistiche navali consentono di effettuare il check in online, sul loro sito ufficiale, così da accelerare le operazioni di imbarco passeggeri e bagagli. Questi ultimi verranno imbarcati adagiati sul nastro trasportatore che passerà attraverso i controlli di metal detector, box scanner e cani antidroga.

I controlli sono molto severi anche per quanto riguarda il peso imbarcato dei bagagli. Infatti se viene riferita un’eccedenza sul peso. la compagnia farà pagare un supplemento aggiuntivo sul biglietto di viaggio. Tale somma sarà calcolata al chilo. Perciò è consigliabile pesare a casa i propri bagagli, soprattutto quando sono piuttosto voluminosi ed avete dei dubbi; in questo modo non avrete brutte sorprese e costi aggiuntivi imprevisti da affrontare. Ormai quasi tutti i passeggeri effettuano il check in online e gli imbarchi si sono velocizzati. E’ obbligatorio mettere sulle valigie il talloncino con il proprio nome, numero di cabina e di telefono.

Per farlo è necessario avere in mano la conferma della prenotazione sulla quale viene indicato un codice da inserire nell’apposita sezione, i dati anagrafici e i documenti degli ospiti che devono imbarcarsi sulla nave da crociera. Si consiglia di controllare bene i dati inseriti al momento del check in perché in caso di errori nel nome o nelle date, si dovrà pagare un supplemento consistente per la modifica resa necessaria. I costi per la variazione del nome o della data si aggirano intorno a una cifra minima di cento euro per ogni passeggero.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sapevi che se vai in crociera devi fare check in e il controllo b...