Prima volta a Siviglia: indicazioni e consigli utili

Consigli per la prima volta a Siviglia: cosa vedere nella maggiore città d'arte del sud della Spagna, per non perdersi le migliori attrattive

Se si viaggia per la prima volta a Siviglia, possono servire alcuni consigli per non perdersi le maggiori attrazioni del luogo. Siviglia è il capoluogo dell’Andalusia ed è considerata la città più culturalmente ricca della parte meridionale della Spagna. Una volta arrivati, sarà utile procurarsi dei biglietti per i mezzi di pubblici. Conviene sicuramente la Tourist Card, un abbonamento che costa 10 euro per tre giorni. Durante questo periodo, ci si può spostare liberamente con metro, autobus e tram per un numero illimitato di volte e in qualsiasi zona si desideri.

La prima volta a Siviglia, secondo i consigli dei turisti, bisogna iniziare con una visita alla Giralda. Si tratta della torre di 100 metri della cattedrale della città, di cui oggi è considerata il simbolo. Durante la settimana il monumento è aperto dalle 11 alle 17, mentre le domeniche ed i festivi dalle 14.30 alle 18. Da lì si può raggiungere a piedi Real Alcazár, lo splendido palazzo reale in cui visse l’imperatore Carlo V. Si può poi proseguire facendo una piacevole passeggiata nel parco di Maria Luisa, un giardino pubblico che offre scenari fantastici ed incantevoli squarci di natura, per rilassarsi lontano della frenesia del centro.

Altri consigli utili per la prima volta a Siviglia, sono di fare tappa nelle maggiori piazze. La più bella è indubbiamente Plaza de España, adiacente al parco di Maria Luisa e vicino alla fermata di San Bernardo. Si tratta di una suggestiva piazza risalente ai primi del ‘900 e il suo perimetro è circondato da un canale percorribile in barca. Imperdibile è anche Plaza de Toros: ha la forma di un anfiteatro ed ogni anno ospita un importante festival di corride. Se rimane tempo, si può fare anche un giro a Plaza des Armas, amata dai giovani per il suo grande centro commerciale.

È d’obbligo visitare almeno alcuni dei musei di Siviglia e il primo è sicuramente il Museo de las Bellas Artes. Grazie alla sua ricchissima collezione di opere di artisti locali, è considerato il museo più importante della Spagna. Poi c’è l’edificio arabo di Torre del Oro, che oggi ospita il Museo Navale. Un altro consiglio è di assaggiare qualche piatto della tipica cucina spagnola, come la paella, i calamari all’andalusa, la crema catalana o i churros. I posti migliori per farlo sono i ristoranti lungo il fiume Guadalquivir.

Prima volta a Siviglia: indicazioni e consigli utili