Weekend nel Cilento: itinerario e visita al parco

Un itinerario lungo i luoghi caratteristici della costa e dell'entroterra cilentano

Il Cilento è una zona molto vasta della Campania meridionale tutta da scoprire, nella quale si fondono arte, storia, natura e ovviamente buona cucina. Decidere di visitarla per scoprire la bellezza dei suoi paesaggi, le meraviglie della natura e rilassarsi sulle sue spiagge richiederebbe molto tempo, ma organizzarsi per un weekend lungo permette in ogni caso di vedere diverse località, avendo nel frattempo la possibilità di gustare qualche prelibatezza. Immancabile è anche una visita nel parco nazionale del Cilento, una vera oasi che permetterà di scoprire flora e fauna uniche.

Partendo dal capoluogo di provincia Salerno, si procede in direzione Sud per raggiungere Paestum: si tratta di un sito archeologico unico al mondo, dove ammirare i resti dei templi di Hera, Atena e Poseidone. Ancora più affascinante e suggestiva è la visita di notte, con la percezione di fare un tuffo nel passato. Proseguendo ancora verso Sud si raggiunge una piccola cittadina arroccata sul mare: Agropoli. Assolutamente imperdibile una passeggiata lungo le sue tipiche stradine dove è possibile assaporare, nei diversi ristoranti e locali, i piatti della tradizione tipica cilentana.

Il piccolo golfo di Agropoli è dominato dall’alto da un piccolo borgo molto caratteristico: Torchiara. Circondato da una ricca e folta vegetazione è un’ottima posizione per la visita del Cilento. Nei suoi dintorni è consigliata una visita alla splendida spiaggia di Trentova, dalla quale è possibile osservare il mare nel suo perenne ed affascinante movimento. Inoltre anche qui è possibile gustare delle pietanze particolari come acqua e sale nonchè il pane con la speciale mozzarella di bufala locale.

Il tour del Cilento deve prevedere necessariamente due tappe: Castellabate e Acciaroli, due borghi di una bellezza unica. Il primo è un borgo arroccato in cima ad una collina che domina il mare; si resta affascinati nel passeggiare nelle sue stradine dal gusto antico che seguono un continuo saliscendi. La perla di questa area geografica è Acciaroli. Visitarla attraversando il corso lastricato di ciottoli, permette di sentire immediatamente una sensazione di tranquillità e di relax. Il nuovo porto turistico rende ancora più affascinante la visita di questo borgo incastrato in una insenatura di rara bellezza. Si dice che questo posto abbia addirittura ispirato Hemingway nella stesura del suo famoso romanzo “Il vecchio e il mare”. Un luogo impareggiabile ricco di tradizioni. Si consiglia una visita al porto al rientro dei pescatori.

 

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Weekend nel Cilento: itinerario e visita al parco