Marsica, itinerario turistico nel territorio abruzzese

Viaggio alla scoperta della zona abruzzese della Marsica, tra natura e buon vino

La Marsica è una regione geografica che fa parte dell’Abruzzo e deve il suo nome al Monte Marsicano. Si tratta di un territorio ricco dal punto di vista naturalistico, con aree protette, zone boschive, laghi e piccole cascate. Ideale per organizzare un soggiorno in mezzo alla natura, alla scoperta di borghicastelli e torri medievali, oltre a chiese, siti archeologici con resti romani e buon cibo.

Il territorio della Marsica ha infatti una ricca tradizione culinaria, grazie anche ai prodotti tipici della zona, come l’aglio, lo zafferano, i carciofi e le salsicce. Il piatto forte però sono gli arrosticini di agnello, piccoli pezzi di carne infilati negli spiedini e cotti alla brace, il tutto annaffiature da un bicchiere di buon vino come il Montepulciano d’Abruzzo, un rosso corposo, ideale abbinamento con carne e selvaggina.

Tra le specie protette che vivono nel territorio della Marsica, citiamo il lupo, l’aquila reale e il cervo, ma il più conosciuto è l’orso marsicano, che è a rischio di estinzione; gli esemplari presenti sono monitorati con il microchip. In questa zona, ricca di natura, si possono organizzare numerose escursioni, passeggiate a piedi o a cavallo e visitare edifici storici molto antichi e musei. Ne vediamo alcuni insieme.

Il Santuario della Madonna di Pietraquaria, la Chiesa della Madonna dei Bisognosi, che conserva al suo interno diversi affreschi di artisti medievali abruzzesi e un e un’acquasantiera del ‘600 finemente decorata. Da visitare anche l’Eremo di Balsorano con le sue grotte o la Torre dello Sperone, costruita su un’altura, che offre ai visitatori una splendida vista panoramica dei dintorni. Nelle vicinanze è possibile visitare il sito archeologico con i resti di di una necropoli romana. Il Castello Piccolomini è una costruzione medievale in località Balsorano, mentre Villa Torlonia è una dimora storica visitabile nella città di Avezzano.

Nella Marsica sono numerosi anche i musei. Ricordiamo la Pinacoteca di Avezzano, il Museo della pastorizia e della civiltà contadina a Balsorano, il Museo d’arte sacra della Marsica a Celano, il Museo Civico di Cerchio, il Museo Archeologico di Collelongo, il Museo dell’Orso a Villavallelonga, il Museo orientale a Tagliacozzo e il Museo multimediale di Astrofisica a Sante Marie. Per quanto riguarda le sagre ricordiamo quella della Ciammella a Scurcola Marsicana ad agosto con la sua pittoresca sfilata di carri allegorici e dove viene offerto vino gratis a tutti i partecipanti.

Marsica, itinerario turistico nel territorio abruzzese