Aosta – Capo Nord in Ape? Si può fare

Tutte le tappe del viaggio di Henry Favre

E’ il 10 luglio del 2015 e la notizia comincia a diffondersi: è tutto vero, Henry Favre sta per partire per Capo Nord a bordo di un mezzo strampalato: un’ape. Ne parlano persino in TV! Ancora qualche adesivo, una controllatina al motore e poi ci siamo: pronti, partenza… via! “Mamma vado fino a Capo Nord in ape e torno”: è così che comincia il sogno di 10.000 km su tre ruote. Noi l’abbiamo seguito sulla pagina Facebook Aosta -Capo Nord in ape

31 luglio
Partiti! Prima tappa, Madonna di Campiglio

3 agosto
In Austria e subito in Germania, una striscia d’asfalto nel nulla.
In one week we drove more than 1000 kilometers with an Ape Piaggio!

6 agosto
Un Henry che si arrampica sul tetto dell’ape per dirvi che la Danimarca è in fondo a questa coda, dopo una pozza di acqua, comunemente chiamata mare. Comunque sì, abbiamo superato la soglia dei 2000km. Sempre avanti verso il nord..

8 agosto
Scemo e più scemo sbarcano in Svezia

9 agosto
Senza tramonto questa sera

16 agosto
3340 chilometri, 87 ore di guida, 22 giorni, 18 litri di birra… Fino a poco fa, questi numeri aumentavano di giorno in giorno.. Comunichiamo che: visto il panorama, l’offerta delle fragole al supermercato e la presenza di belle ragazze; il dio della meccanica ha deciso di farci prendere nuovamente una pausa nel cuore della Svezia.
Per le donne abbiamo semplicemente bucato e trasformiamo l’ape in una moto; per i maschietti più di settore abbiamo un problema sull’anteriore, precisamente sui corpi volventi, comunemente chiamati cuscinetti del mozzo della ruota.
Forse non era il caso di caricare 19 ragazze in ape

17 agosto
Al massimo possiamo rallentare, ma niente può fermarci. Di nuovo on the road con la forcella dell’ape sotto antibiotici

19 agosto
Distinti saluti dal Circolo Polare Artico

21 agosto
Abbiamo appena passato il confine, ebbene sì, ci troviamo in Norvegia.
Della Finlandia vi possiamo dire che le poche belle ragazze sono finite a pubblicizzare in TV pacchetti di cicche, quindi sconsigliamo quella meta a fini di corteggiamento.
Visto che ci sono solo gli stessi panorami da 2000 km, oggi condividiamo con voi una conversazione con la polizia doganale al confine:
Balbettando, il signore dalla giacchetta fluo: in vent’anni di carriera non ho mai visto una roba simile! Dove andate?
Noi: sapete cosa gli abbiamo detto
Lui: non è questa la strada, si passa da est; ma non importa, avete grappa o superalcolici?
Noi, ridendo: solo birra valdostana, il resto lo abbiamo finito in Austria.
Lui: enjoy your trip (con aria molto preoccupata e una faccia da Grinch)

22 agosto
Piacevolmente sulla costa norvegese
This moment when you finish le pile del navigatore e you are lost in mezzo agli scogli in Norway where i fishermen ti guardano con una face da arrabbiati

23 agosto
Capo Nord 197km

25 agosto
AOSTA – CAPONORD IN APE? Si può fare…

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aosta – Capo Nord in Ape? Si può fare