[Magazine id=6098868627001]

La Norvegia in Estate: scenari che cambiano a ogni metro

In auto per catturare l'essenza del Paese più remoto d'Europa

Francesco e Veronica

Francesco e Veronica Travel blogger

Il nostro viaggio in auto da Catania a Capo Nord ci aveva riservato, fino a quel momento, moltissime sorprese: tra le città, i borghi nascosti, i castelli e gli assaggi tipici, non avevamo vissuto altro che momenti incredibili. Osservavamo il mutare dei paesaggi che scorrevano fuori dalla nostra utilitaria, imparando a riconoscere i tratti di ognuno di essi.

Al nostro ingresso in Norvegia i sentimenti tuttavia erano stati contrastanti; malgrado avessimo sentito solo belle parole riguardo ai suoi paesaggi e al territorio, le strade che ci davano il benvenuto, una volta passata la frontiera dalla Svezia, erano tutt’altro che accoglienti.

A differenza dell’ambiente che avevamo appena lasciato in Svezia, tutto fatto di foreste e distese verdi interrotte solo da laghi, qui tutto aveva uno strano aspetto roccioso. Gli alberi andavano via via svanendo mentre sprofondavamo dentro una collana di catene rocciose da attraversare.

Qualche volta affrontavamo salite e tornanti, altre volte ci inserivamo sotto terra percorrendo lunghi tunnel che attraversavano addirittura il mare. Qui attraversammo uno dei tunnel più lunghi della nostra vita da viaggiatori on the road: ben oltre 24 chilometri di galleria, intervallata al suo interno da aree di sosta posizionate più o meno ad ogni 8 chilometri l’una dall’altra, riconoscibili a distanza da sgargianti luci blu elettrico. 

Malgrado il continuo cambiare delle altitudini, la curiosità cresceva ad ogni metro insieme all’aspettativa che fomentava dentro di noi. E ancora non avevamo idea.

Non avevamo minimamente idea di ciò che avremmo scoperto in Norvegia in estate: non potevamo immaginare i suoi paesaggi, le sue montagne, le cascate, il mare che si mischia alla neve, i fiordi, le isole, i tramonti infiniti, le punte più a nord d’Europa.

Non potevamo immaginare che grandiosa esperienza ci aspettava.

Visitare la Norvegia in estate è come assistere ad uno spettacolo inedito, fuori dagli schemi e assolutamente primordiale; tanto da farti riflettere su quanto importanza e fascino la Natura possa esercitare nella vita di ognuno di noi.

Buon viaggio da Francesco&Veronica

Francesco e Veronica Travel blogger Francesco e Veronica, coppia nella vita e nel viaggio, videomaker, fotografi e fondatori del blog Positivitrip.com. Due ragazzi semplici con una forte passione per la scoperta, amanti del viaggio che unisce spunti e confronto, innamorati della natura e delle mete meno battute. Natura Siciliana, cuori esploratori, sempre alle porte di un nuovo grande viaggio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Norvegia in Estate: scenari che cambiano a ogni metro