In Svezia sta per aprire un nuovo aeroporto al servizio degli sciatori

Nel dicembre 2019 aprirà i battenti lo Scandinavian Mountains Airport, al confine tra Svezia e Norvegia e collegato agli ski resort della zona

A confermarlo è stata la Scandinavian Airlines, compagnia aerea di bandiera di Svezia, Danimarca e Norvegia: il prossimo dicembre aprirà i battenti il nuovissimo Scandinavian Mountains Airport, al confine tra Svezia e Norvegia.

Sarà decisamente un aeroporto sui generis, questo, dal momento che si rivolge (principalmente) agli sciatori. Costruito a ridosso dei più importanti e frequentati ski resort della penisola scandinava, è stato creato da un consorzio di 33 aziende private laddove un tempo sorgeva un aerodromo e – il suo obiettivo – è proprio quello di portare sulle piste da sci sciatori di tutta Europa.

Dallo Scandinavian Mountains Airport, le piste di Hundfjället – ben 56, con 36 impianti di risalita tra cui due seggiovie – distano solo dieci minuti di pullman. E un servizio shuttle collegherà il terminal anche ai comprensori di Tandådalen, Högfjället, Lindvallen, Trysil, Stöten e Kläppen. Sarà talmente orientato al turismo sciistico, questo nuovo aeroporto, che già è stato ribattezzato Sälen Trysil Airport (dal nome dei due più importanti ski resort della Norvegia).

Fonte: Scandinavian Mountains Airport – Sälen Trysil

Attualmente, ben il 70% di chi frequenta Trysil viene da fuori la Norvegia. E, grazie alla nuova infrastruttura, gli esperti sostengono che tale percentuale possa crescere ulteriormente. «Aspettavamo questo aeroporto da moltissimo tempo. Ora per i nostri ospiti sarà molto più semplice venire qui: potranno farlo più spesso, e con molta più comodità», fanno sapere da Destination Trysil. L’aeroporto sarà servito da cinque rotte interne alla Finlandia (da Stoccolma Bromma, Göteborg, Malmö, Ängelholm e Växjö) e da tre esterne: da e per Copenaghen (il giovedì e la domenica), da e per Londra Heathrow (il sabato) e da e per Aalborg, Danimarca (la domenica).

Lo Scandinavian Mountains Airport sarà il primo aeroporto al mondo senza torre di controllo: tutte le operazioni saranno monitorate da una torre virtuale con sede a Sundsvall. Un esperimento che per la Scandinavia diventerà presto una consolidata realtà, e che in futuro non troppo lontano anche il resto del mondo potrebbe seguire. Tecnologia a parte, a gioire per il momento sono gli sciatori che – ora – potranno raggiungere ancor più agevolmente alcune tra le piste più belle dell’intera Europa.

In Svezia sta per aprire un nuovo aeroporto al servizio degli sciatori

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In Svezia sta per aprire un nuovo aeroporto al servizio degli sci...