Il treno del futuro diventerà realtà anche in Italia

Rivoluzionario e sostenibile, il treno superveloce Hyperloop permetterebbe di collegare Milano e Roma in meno di 30 minuti

Viaggiare a bordo di una capsula a induzione magnetica sparata all’interno di un grosso tubo sotto vuoto a 1200 chilometri all’ora. Sembra fantascienza, ma potrebbe diventare presto realtà. Anche in Italia. Parliamo di Hyperloop, il treno del futuro ideato da Elon Musk, che permetterebbe di collegare Roma e Milano in meno di trenta minuti.

Il progetto dell’imprenditore visionario, fondatore di Tesla e SpaceX, ha suscitato grande interesse da parte di tanti investitori di tutto il mondo, tra cui l’italiano Paolo Barletta, che con Alchimia è l’unico socio in Europa di Virgin Hyperloop. Si tratta dell’azienda che ha effettuato il primo test con la capsula a induzione magnetica con due passeggeri a bordo, membri dello staff, per un tragitto di 500 metri percorsi a 400 km/h nel deserto del Nevada.

Un nuovo esperimento è in corso in un’area dedicata in West Virginia, ma ci vorranno molte verifiche ed ingenti finanziamenti, prima di poter diventare operativi sul territorio americano.

L’ambizioso sogno di Elon Musk, intanto, ha raccolto centinaia di milioni di euro in tutto il mondo e tratte Hyperloop si stanno progettando non solo in America, dove è già sulla carta quella che collegherebbe Chicago a Pittsburgh in 30 minuti, ma anche in India e negli Emirati Arab Uniti, dove si potrà viaggiare da Abu Dhabi a Dubai, prima meta turistica al mondo, in 12 minuti.

Sviluppi importanti ci saranno anche in Europa, e l’Italia potrebbe essere tra i primi Paesi al mondo a viaggiare sul treno del futuro. Stando a quanto ha svelato Paolo Barletta al Corriere della Sera, si inizierebbe nel 2030 con tratte brevi, ad esempio Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino, percorribili in due minuti. C’è, inoltre, il progetto di costruire una grande metropolitana del Nord, un sistema di tubi che colleghi Torino a Venezia, con fermate intermedie. Per andare da Milano a Roma a bordo della capsula Hyperloop, ci vorrebbe meno di mezz’ora e il costo del biglietto si aggirerebbe tra i 70 e i 140 euro.

Un progetto complesso, che potrà contare anche sulle migliori tecnologie italiane e che avrebbe un impatto positivo sul settore turistico. Abbattendo i tempi per gli spostamenti, infatti, si potrebbero offrire pacchetti di viaggio ancora più allettanti. Di certo, la tecnologia di Hyperloop, innovativa e completamente sostenibile, rappresenterà un cambio di paradigma dell’esperienza vissuta dai passeggeri, rendendola straordinaria.

Treno futuro Hyperloop Italia

Gli interni avveniristici del treno del futuro Hyperloop

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il treno del futuro diventerà realtà anche in Italia