In Turchia è stato scoperto un antichissimo castello sul fondo di un lago

Una fortezza di 3000 anni è stata rinvenuta sul fondale del lago di Van, e gli studiosi si apprestano a svelare i suoi misteri

Fonte: Twitter

Talvolta, dalle acque dei mari e dei laghi, emergono delle vere e proprie sorprese. Tesori antichissimi e nascosti, che per secoli – talvolta anche per millenni – i fondali hanno celato. Come è successo in Turchia. Qui, il Lago di Van (il lago più grande del Paese), ha restituito un misterioso e antichissimo castello, scoperto da un team di ricercatori, sub e fotografi subacquei.

Per lunghissimi anni, le acque del lago hanno nascosto alla vista una fortezza vecchia di 3000 anni, proprio nel cuore di quel bacino che – si dice – nasconda un mostro. Ed è proprio per cercare quel mostro, che Tashsin Ceylan – della Van Yüzüncü Yıl University – aveva organizzato una spedizione. Per verificare se, in quella leggenda, ci fosse una qualche sorta di verità. Il mostro non si fece vedere ma, in compenso, fu scoperto qualcosa di altrettanto eccitante. «Da tempo si vociferava che, sotto le acque del lago, potesse nascondersi qualcosa. Tuttavia, la maggior parte degli archeologi e dei direttori di musei ci ripeteva che non avremmo trovato niente», ha raccontato Tashisin nel corso di un’intervista al quotidiano locale Daily Saba. I rumors si sono poi rivelati veri: dopo circa un decennio di ricerca, ogni sforzo è stato ripagato da quella scoperta.

Lungo circa un chilometro, il castello rinvenuto ha mura alte tra i tre e i quattro metri: le acque del lago, con le loro particolari condizioni, hanno lasciato le sue rovine in buono stato. Consegnando ai ricercatori, e all’intero Paese, un vero e proprio tesoro. Costruito prevalentemente con pietre da taglio, viene ricondotto all’epoca della civiltà Urartu, antico regno dell’Armenia incentrato proprio attorno al lago di Van, e durato dall’860 al 585 a.C. «Molte civiltà e molti popoli si sono stabiliti lungo i secoli nei dintorni del lago; lo chiamavano “mare superiore”, e credevano nascondesse molti segreti», ha spiegato Ceylan. «È stato un miracolo ritrovare sott’acqua un castello di questo tipo. Gli archeologi ora verranno qui per studiare la sua storia», ha continuato. Perché in effetti, quel castello, ha ancora molto da dire. Ad esempio, non è chiaro il motivo per cui le mura sono bruciate pur trovandosi sul fondo di un lago. Che sia un altro dei misteri di Van?

In Turchia è stato scoperto un antichissimo castello sul fondo di un&...