Questa compagnia ti paga per lasciare il lavoro e viaggiare

È il desiderio di ogni viaggiatore: il concorso per realizzare il lavoro dei sogni

A chi non piacerebbe viaggiare ed essere pagato per farlo? È il sogno di ogni viaggiatore, scendere da un aereo e prenderne subito un altro alla volta di nuove avventure. Se poi si è pagati, ancora meglio.

A volte i sogni si avverano o c’è qualcuno che ci aiuta a farli diventerà realtà. Chiamiamolo destino, colpo di fortuna oppure, più semplicemente, concorso.

Sono sempre più numerosi i giovani, perlopiù appartenenti alla generazione dei Millennials, che decidono di svolgere un’attività da remoto che consente loro di viaggiare quando vogliono e dove vogliono. Hanno rivoluzionato il concetto di lavoro “tradizionale” creandosi una realtà su misura fatta di flessibilità, e ne hanno fatto un vero e proprio stile di vita.

Il concept nel corso degli anni ha ispirato numerosi concorsi: c’è chi è stato pagato per bere ottimo vino rosé in Francia, chi per viaggiare per il mondo per un anno, chi per trasferirsi in Vermont. Tuttavia, la maggior parte dei concorsi per lavori da sogno, fino ad ora ha attirato i suoi canditati con cifre modeste.

In America, l’azienda di abbigliamento sostenibile Prana ha lanciato “Day Job To Dream Job”, e offre ai suoi candidati 100.000 dollari per lasciare il lavoro e perseguire le proprie passioni. Un modo per incentivare le persone a realizzare i propri sogni, ma anche per diffondere la filosofia di capi di abbigliamento sempre più sostenibili e a impatto positivo sull’ambiente.

Per partecipare, i candidati, oltre ad avere 21 anni ed essere residenti negli Stati Uniti, devono presentare un video della durata di 1-3 minuti in cui mostrano il loro lavoro attuale e descrivono quello dei sogni. Ovviamente, più la storia sarà originale più saranno le possibilità di vincere.

Prana esaminerà tutte le proposte e selezionerà il fortunato finalista che avrà dimostrato più passione, audacia ed originalità. Il vincitore riceverà un premio di 100.000 dollari che sarà distribuito con pagamenti trimestrali da 25.000 dollari. Durante l’anno, il vincitore dovrà realizzare una serie di video in cui mostra come sta lavorando per raggiungere il suo sogno.

Non sarebbe male se potessimo partecipare anche noi. Chissà magari un giorno arriverà anche qui in Italia l’occasione giusta per mollare tutto e vivere in giro per il mondo.

viaggiare-mondo

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Questa compagnia ti paga per lasciare il lavoro e viaggiare