Quali sono i grattacieli più alti del mondo

Dal Burji Khalifa di Dubai alla Willis Tower di Chicago i dieci più alti edifici al mondo

Il One World Trade Center di New York è il più alto edificio del Nord America, a decretarlo il Council on Tall Buildings and Urban Habitat, dopo la diatriba sorta tra l’edificio simbolo della rinascita dei newyorkesi, edificato sulle ceneri delle Twin Towers e la torre Willis Tower di Chicago, per una questione d’antenna. Secondo questo ente che controlla le misure di ciascun edificio l’antenna di 124 metri della Freedom Tower del World trade center di New York è da considerare una vera e propria "guglia", e quindi vale nel calcolo dell’altezza totale dello stesso grattacielo, che è da progetto alto 541 metri.

VIDEO: GUARDA IL BURJI KHALIFA

La classifica dei grattacieli più alti del mondo secondo The Council on Tall Buildings and Urban Habitat è:

1° – Burji Khalifa di Dubai (Emirati Arabi) – 828 metri

2° – Makkah Royal Clock Tower Hotel di La Mecca (Arabia Saudita) – 601 metri

3° – One World Trade Center di New York (USA) – 541 metri

4° – Taipei 101 di Taipei (Taiwan) – 508 metri

5° – Shanghai World Financial Center di Shanghai (Cina) – 492 metri

6° – International Commerce Center di Hong Kong (Cina) – 484 metri

7° e 8° –  Petronas Twin Towers di Kuala Lumpur (Malesia) – 452 metri

9° – Zifeng Tower di Nanjing (Cina) – 450 metri

10° – Willis Tower di Chicago (USA) – 442 metri

Quali sono i grattacieli più alti del mondo