Madrid: nasce il museo in plastica riciclabile al 100%

Adiacente al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, è sorto un nuovo edificio. È il Museo della Plastica, destinato a essere completamente riciclato

L’8 maggio è stato inaugurato un nuovo museo a Madrid. Una struttura effimera, trasparente e davvero molto particolare con una missione molto chiara, quella di invitare a un corretto e responsabile utilizzo della plastica.

Il museo è stato realizzato nella piazza contigua al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, uno dei più importanti musei d’arte moderna e arte contemporanea di Madrid, dedicato a tutta la produzione artistica dall’inizio del Novecento ad oggi.

Questa splendida e suggestiva area d’interesse della città spagnola, è oggi stata arricchita da questo museo che porta la firma degli architetti Ignazio De La Vega e Pilar Cano-Lasso, ideatori del Tini Office, che hanno pensato di creare questo edificio, realizzato completamente in plastica e assemblato in soli due giorni, per lanciare un messaggio ben preciso: quello di un approccio consapevole all’utilizzo della plastica.

The Plastic Museum

The Plastic Museum

Tuttavia, non tutti avranno la fortuna di poter visitare questo museo. A distanza di pochi giorni dalla sua inaugurazione, infatti, l’edificio verrà completamente smantellato e riciclato per volontà stessa dei suoi ideatori. Perché un messaggio, per essere veicolato nel migliore dei modi, deve dare il buon esempio. E questo museo lo fa senz’altro.

Così gli architetti hanno realizzato un prefabbricato in plastica riciclabile per dare vita a un museo effimero destinato a non cambiare i lineamenti della della piazza Juan Goytisolo ma, probabilmente, a modificare il modo di agire dei cittadini.

Il Museo della Plastica, questo il suo nome, è un edificio molto semplice, bianco e trasparente. La sua linearità è interrotta dalla presenza di nervature in metacrilato che riflettono un gioco di luci che proviene dall’interno. Si tratta di un invito a entrare e a osservare da vicino l’edificio e i suoi materiali.

The Plastic Museum, interni

The Plastic Museum, interni

L’obiettivo di questo effimero museo è quello di incoraggiare le persone a riflettere sull’utilizzo della plastica e su un comportamento responsabile, come indica chiaramente la scelta dei materiali che sono totalmente riciclabili, ecosostenibili e riutilizzabili.

Il 17 maggio, in occasione della Giornata Mondiale del Riciclo – istituita nel 2018 dalla Global Recycling Foundation – il Museo della Plastica di Madrid sarà smantellato e l’intero edificio, dalle pareti alle porte, sarà riciclato e destinato a nuovi usi.

The Plastic Museum

The Plastic Museum

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Madrid: nasce il museo in plastica riciclabile al 100%