Jet lag: le compagnie aeree hanno in mente un modo per risolverlo

Guerra al jet lag: le nuove strategie di compagnie aeree e catene di alberghi

Il jet lag ha le ore contate: compagnie aeree e catene di hotel stanno mettendo a punto strategie per aiutare i loro clienti a evitare il mal di fuso orario o a minimizzarne le conseguenze.

Nei suoi vettori A350 XWB, Airbus ha perfezionato un sistema che combina tecnologia di illuminazione LED con umidità, filtraggio rapido dell’aria e controlli di pressione per migliorare il comfort e la qualità del sonno dei passeggeri che viaggiano sulle lunghe distanze. L’aereo ospita una serie di miglioramenti tecnologici per sincronizzare i ritmi circadiani dei passeggeri con il fuso orario della loro destinazione, minimizzando il jet lag. L’aereo è disponibile su tratte delle compagnie aeree Singapore Airlines, Cathay Pacific e Qatar Airlines.

Ma non sono solo le compagnie aeree a pensare al benessere dei viaggiatori soggetti a problemi di jet lag. La catena di alberghi Westin sta lanciando The Heavenly Bed, Westin frescoSleep Well Menu, menu molto lontani dai vecchi standard con alimenti ricchi di aminoacidi, vitamine e minerali e l’obiettivo comune di migliorare la qualità del sonno.

Un esempio? Salmone selvatico alla griglia con noce quinoa, insalata di tacchino tritata, uova in camicia con asparagi, piselli e funghi Shitake, taboulè alla farina d’avena. Come spuntino prima di andare a dormire cracker integrali con burro di arachidi, yogurt senza grassi con muesli; edamame e salatini di grano. Oppure tisane con erbe locali calmanti come lavanda, menta piperita, cannella, passiflora, melissa, zenzero, camomilla o radice di valeriana.

Jet lag: le compagnie aeree hanno in mente un modo per risolverlo