Isola del Giglio, la zona italiana da zero contagi si sta organizzando per l’estate

Situata nell'Arcipelago Toscano, la meravigliosa Isola del Giglio è la zona Covid-free del nostro Paese, un lembo di terra selvaggio e dal mare meraviglioso

Sono sempre di più le iniziative utili per passare l’estate 2020 in sicurezza. Vi abbiamo già illustrato quelle della splendida Isola di Albarella, la super offerta per la Sicilia e quella montana del Friuli Venezia Giulia.

Ma c’è un’altra Isola spettacolare del nostro Paese che sta lavorando anche in vista della stagione estiva. Un lembo di terra eccezionale che fa parte del meraviglioso Arcipelago Toscano: l’Isola del Giglio.

Situata di fronte al maestoso e verdeggiante Monte Argentario, vanta un territorio che lascia davvero senza fiato. Il mare è incredibilmente cristallino, con sfumature color smeraldo e dai fondali ricchi e pescosi. Ma ciò che sorprende maggiormente il visitatore è la vegetazione quasi completamente selvaggia.

vegetazione isola del giglio

Isola del Giglio, Fonte: iStock

Meta ideale per il turismo estivo anche grazie alle graziose calette isolate le cui acque sono tra le più pulite in assoluto del BelPaese. Non mancano, chiaramente, favolose spiagge sabbiose, scogliere a picco sul mare e spettacolari sentieri immersi nella natura.

La spiaggia più estesa dell’isola si chiama Campese, con sabbia grossolana di colore rosso scuro. Poi c’è anche la Spiaggia delle Cannelle, con un arenile bianco e soffice e che regala colori tropicali. Ma queste sono solo due delle tante bellezze di quest’isola che sembra uscita da un sogno.

Sono presenti, infatti, 3 centri abitati: Giglio Castello, Giglio Porto e Giglio Campese e viuzze ricche di numerosi negozi, botteghe artigianali, bar e ristoranti con terrazze sul mare. Insomma, gli scorci visibili dall’Isola del Giglio sono davvero di rara bellezza.

Ma c’è un dato molto particolare su questo fantastico territorio: il Giglio è praticamente Covid-free. Non ci sono stati contagi, ad eccezione di 4 persone e tutte provenienti da altri posti, e senza che nessuna di loro abbia trasmesso ad altri.

centro abitato giglio porto

Giglio Porto, Fonte: iStock

Per cercare di capire come mai tutti siano esenti da infezione, si stanno attivando una serie di screening con l’effettuazione di test sierologici, a partire da oggi, su tutta la popolazione e su base volontaria. Analisi utili per comprendere perché (e se) una cittadinanza “isolata” abbia sviluppato una sorta di resistenza alla causa dell’emergenza sanitaria. Buone notizie, dunque, per il turismo dell’estate 2020, sia a livello organizzativo per il distanziamento, sia a livello di salute.

Del resto, trascorrere il periodo estivo in un tesoro di inestimabile bellezza come l’Isola del Giglio, non può che fare bene in tutti i sensi.

isola del giglio covid free

Colori Isola del Giglio, Fonte 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isola del Giglio, la zona italiana da zero contagi si sta organizzando...