In che modo si scelgono le vacanze?

La maggior parte dei viaggiatori pianifica la loro vacanza in base a una scelta che nasce da motivi personali. Le mete preferite? Quelle esotiche

Quando dovete partire, in che modo scegliete le vostre vacanze? Qual è il criterio che vi fa peferire una meta piuttosto che un’altra?

Secondo un sondaggio di Opodo, nella scelta ci sono dinamiche personali, ma anche regole generali. I dati sulle prenotazioni e sulle mete più frequenti ci fanno capire che gli italiani sono sempre più green, volendo viaggiare a contatto con la natura, con il desiderio di scoprire i luoghi più nascosti.

Invece gli inglesi non si fanno influenzare e sono quelli che seguono di più il "viaggio ideale", mentre i francesi sono i meno attenti ai listini e i tedeschi sono poi i più bravi a risparmiare. 
 
Oggi il web contribuisce sempre di più al viaggio fai da te e per scegliere una meta si procede in modo più consapevole. Il passaparola è passato di moda e nell’organizzazione del viaggio vince il "fai da te" che è ormai un must, soprattutto per gli inglesi, seguiti da italiani e tedeschi.

La maggior parte dei viaggiatori italiani, francesi, tedeschi e inglesi pianifica la loro vacanza in base a una scelta che nasce da motivi profondamente personali. Ognuno ha una lista di destinazioni ideali che determina, quando il budget lo consente, la scelta del viaggio.

In ogni meta c’è come "un motivo di fondo" che orienta le decisioni. Gli inglesi sono quelli più fedeli a questo principio e non cambiano facilmente itinerario. Dopo quella del proprio immaginario, come seconda motivazione ci sono riviste, libri e film, ai quali seguono le raccomandazioni di amici, che però non sono quasi mai prese in considerazione da francesi e inglesi

E’ comunque il mare a far sognare di più: l’idea di una spiaggia bagnata da acque turchesi fa venire voglia di partire verso mete esotiche alla metà dei francesi e tedeschi e a gran parte degli italiani.

Gli inglesi sono invece più attratti dai parchi naturali e dai paesaggi incontaminati e selvaggi. Secondo il sondaggio le metropoli con grattacieli scintillanti sono invece destinazioni poco popolari per francesi, italiani e tedeschi.  

In che modo si scelgono le vacanze?