La Giordania facilita l’ingresso per i turisti vaccinati: le regole

I turisti vaccinati internazionali potranno entrare in Giordania senza sottoporsi a tampone prima di partire

Novità per quanto riguarda la Giordania. Uno dei Paesi più amati dagli italiani (e non solo) ha deciso di facilitare l’ingresso nel suo territorio ai turisti vaccinati internazionali. Ecco quali sono le regole da seguire.

Jordan Tourism Board Italy ha fatto sapere che chi sarà immune al Covid-19 non dovrà più sottoporsi all’obbligo del tampone alla partenza a differenza dei non vaccinati. Tuttavia al momento tutti i viaggiatori (anche i vaccinati) saranno ancora sottoposti a un test all’arrivo a proprie spese, all’interno dell’aeroporto di Amman, ma non dovranno più attendere l’esito nello stesso scalo. Saranno, infatti, informati via sms e email nell’arco di 3-6 ore.

Inoltre, rimane l’obbligo per chi viaggia con mezzo aereo verso la Giordania di compilare un formulario da consegnare al check-in per ricevere la carta di imbarco. Mentre chi farà ingresso in Giordania attraverso i punti di frontiera terrestri, dovrà invece registrarsi sul seguente portale. È richiesta, inoltre, un’assicurazione sanitaria che copra la durata del soggiorno.

Il Governo giordano, inoltre, continua a mantenere in essere le misure eccezionali per contrastare la diffusione del Covid-19, anche attraverso l’imposizione di chiusure totali (lockdown), a carattere anche locale o temporaneo. Il coprifuoco notturno quotidiano dal 13 marzo 2021 si applica dalle 19:00 alle 06:00. Gli esercizi commerciali sono di conseguenza tenuti a sospendere le attività e chiudere entro le ore 18:00.

Nonostante le restrizioni in atto, ci sono comunque buone nuove per i turisti vaccinati internazionali che pianificano di organizzare le proprie vacanze in Giordania. Persone che potranno evitare di sottoporsi a un tampone molecolare prima di partire verso questa Terra che fa sognare. Del resto la Giordania è il Paese di Petra e del suo incredibile tesoro. Ma anche del deserto monumentale del Wadi Rum che entra indissolubilmente nel cuore di tutti i suoi visitatori, anche grazie alle esperienze che si possono vivere con la popolazione locale.

Tuttavia, è bene ricordare che secondo la normativa italiana vigente sono vietati gli spostamenti per turismo in Giordania. Per questo motivo, prima di intraprendere un qualsiasi viaggio, vi invitiamo a monitorare sempre il sito della Farnesina ViaggiareSicuri e i siti istituzionali del Paese di destinazione per verificare l’eventuale aggiornamento di regole.

giordania turisti vaccinati

Angoli di Petra

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Giordania facilita l’ingresso per i turisti vaccinati: le reg...