Gardaland riapre per la stagione 2020 in totale sicurezza

Gradaland, il parco dei divertimenti più famoso d'Italia, è pronto ad aprire i cancelli

Gardaland, il parco dei divertimenti più famoso d’Italia, è pronto ad aprire i cancelli. E lo farà in assoluta sicurezza per tutti i propri ospiti.

Si partirà dai controlli all’ingresso. Sarà fatto un attento controllo del numero giornaliero degli ingressi al fine di garantire la sicurezza delle famiglie attraverso il distanziamento sociale. A tal fine, e per ridurre al minimo gli assembramenti, verrà per esempio incentivato l’acquisto online dei biglietti d’ingresso per la data prestabilita. Anche gli abbonati e i possessori di altri biglietti speciali e promozionali saranno invitati a prenotare in anticipo la loro visita. È previsto comunque un numero chiuso giornaliero.

Sarà misurata la temperatura corporea a tutti gli ospiti e al personale del parco. Tutti verranno forniti di dispositivi di protezione, mascherine o schermi a seconda delle necessità. Nelle diverse aree del parco, inoltre, saranno installati distributori di igienizzante mani. Gardaland assicurerà la massima cura dei locali e delle attrazioni attraverso la sanificazione delle aree e l’igienizzazione delle superfici.

Sarà garantito il distanziamento sociale all’interno del parco. Le più popolari attrazioni estive all’aperto, sia acquatiche sia all’asciutto, saranno fruibili con il supporto di misure di sicurezza volte a mantenere l’opportuno distanziamento dei visitatori, sia durante l’attesa sia lungo il percorso. Almeno in un primo momento, tutte le attrazioni, i teatri e i servizi indoor resteranno chiusi. L’apertura di attrazioni, ristoranti e negozi sarà quindi scaglionata. Una volta aperti anche questi servizi sarà garantita la distanza di sicurezza tra i visitatori grazie all’utilizzo di file alternate sia sulle attrazioni sia nei ristoranti, mentre gli spettacoli – compresi gli show live che costituisco la novità della stagione 2020, “44 Gatti Rock Show” e “Aqua Fantasia”, si terranno tutti all’aperto.

“Al momento non possiamo fare previsioni sulla data di apertura, per ovvi motivi”, ha spiegato il CEO di Gardaland Aldo Maria Vigevani “ma confidiamo di non perdere l’intera stagione e di ripartire in estate, coinvolgendo al 100% la nostra struttura organizzativa. Contiamo davvero di rilanciare la stagione di Gardaland prima possibile per contribuire anche al rilancio del relativo indotto sul Lago di Garda”.

Gardaland Resort è un parco a tema enorme con una superficie di ben 600.000 metri quadrati, equivalenti a oltre 55 campi da calcio, e da solo rappresenta una garanzia per il distanziamento sociale. Gli ampi spazi a disposizione, combinati a un numero controllato di accessi, a una selezione delle attrazioni e degli spettacoli disponibili, rigorosamente outdoor, e all’applicazione di un severo protocollo di sicurezza, supportati dalle collaborazioni con Enti ed Esperti nel campo, sono le variabili che assicurano la messa in sicurezza del parco dei divertimenti numero uno in Italia e, con i suoi 45 anni di esperienza, farà da apripista nel mondo del divertimento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gardaland riapre per la stagione 2020 in totale sicurezza