Con la Fiat 500 dalla Puglia a Cardiff: il lungo viaggio di 4 tifosi della Juventus

Sette le tappe di #AltamuraToCardiff, tra cui Amatrice

Sabato 3 giugno, a Cardiff, la Juventus già vincitrice dello Scudetto e della Coppa Italia, proverà a trionfare anche in Champions League, conquistando così il secondo triplete della storia del calcio italiano (il 1° è stato di marchio interista nel 2010).

Alla finale con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo ci saranno anche quattro tifosi originari della Puglia che hanno avuto l’idea ‘folle’ di raggiungere il Galles a bordo di una 500 rossa degli anni ’70.

I loro nomi: Antonio Direnzo, Sandro Carissimo, Francesco Genco e Giuseppe Fanella.

Il viaggio di questi quattro amici, quindi, sarà lungo ben 2.439 chilometri e ha già il suo hashtag: #AltamuraToCardiff.

Perché questa scelta?

I ragazzi lo hanno spiegato a BariToday.it.

Ci pareva – hanno raccontato – il giusto omaggio alla squadra. È un’auto che simboleggia la FIAT e la famigli Agnelli, che hanno portato la Juventus ai vertici. L’auto appartiene alla famiglia di Sandro e con l’aiuto di vari sponsors e amici l’abbiamo trasformata per farla diventata come la vedete ora“.

Il viaggio dei quattro tifosi della Juventus comincerà il 26 maggio da Altamura ed avrà sette tappe: Roma, Torino, Milano, Parigi, Londra e, infine, Cardiff.

La 500 rossa, però, farà anche una fermata ad Amatrice, cittadina duramente colpita dal terremoto dello scorso anno. Uno degli sponsor del lungo viaggio, infatti, ha commissionato la consegna di un pacco da portare ai terremotati “così da far sentire loro che la Puglia gli è vicina“.

L’auto è stata già rodata, “visto che siamo andati a seguire la finale di Coppa Italia proprio nella Capitale“.

L’unico problema potrebbe avvenire nel Regno Unito, perché la 500 può raggiungere, al massimo, i 90 km/h “per questo, però, ci sta dando una mano un’azienda che si occupa di trasporti“.

I quattro, però, non hanno (ancora) i biglietti per entrare allo stadio: “A noi interessa arrivare a Cardiff e far sentire la nostra vicinanza alla squadra. Una volta lì, poi, vedremo…“.

I pugliesi, infatti, nutrono la speranza che proprio la Juventus FC, visto il lungo viaggio, possa regalargli il sogno di sostenere da vicino i propri beniamini.

Chissà…

Con la Fiat 500 dalla Puglia a Cardiff: il lungo viaggio di 4 tifosi d...