220 km tra due regioni italiane: il nuovo imperdibile sentiero

Nasce il nuovo sentiero dei Walser, un percorso che ripercorre la storia e la cultura dell'antica popolazione di origine germanica

In Italia nasce un nuovo affascinante “sentiero” da scoprire. Un’occasione unica e assolutamente imperdibile per osservare il territorio in tutta la sua bellezza e per conoscere una storia lunga centinaia di anni, e che continua ancora oggi. Un percorso che misura circa 220 chilometri, e che attraverso dieci tappe non consecutive, sì svincola nel bel mezzo di due regioni diverse (Piemonte e Valle d’Aosta) e di quattro valli una più bella dell’altra (Ossola, Valsesia, Valle di Gressoney e Valle d’Ayas).

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto