Torna il volo a lunghissimo raggio: Singapore-New York

La Singapore Airlines pianifica i voli non-stop per gli Usa

La compagnia aerea di bandiera dello stato di Singapore, Singapore Airlines, pianifica il ritorno del volo, senza scali, più lungo del mondo. Da Singapore a Newark, aeroporto del New Jersey d’appoggio per la città di New York.

Il record di tratta, della durata di 19 ore e della lunghezza di 15.300 chilometri, era del volo SQ21, in servizio dal giugno 2004. Fu interrotto nel 2013 in concomitanza con l’aumento dei prezzi del carburante. Per quel volo era in uso infatti l’Airbus 340-500 che non brillava in termini di consumo.

La compagnia ha deciso di rimettere sul mercato questa offerta per venire incontro alle esigenze di potenti uomini d’affari che potevano permettersi la first e la business class, con biglietti che avevano un costo che poteva variare dai 5.000 ai 10.000 euro.

L’Airbus sta approntando l’A350-900ULR, un aereo in grado di “girare il mondo” con costi decisamente più adatti al mercato. Gli interessati dovranno aspettare il 2018 per salire a bordo dell’ultralong-range che garantirà anche le condizioni di volo e i comfort a bordo. L’aereo avrà un nuovo impianto carburante e miglioramenti nei profili aerodinamici.

Torna il volo a lunghissimo raggio: Singapore-New York