Dove correre a Dublino: percorsi zone e consigli

Trovare ampi spazi dove correre a Dublino è facile e piacevole: la capitale irlandese è una città tranquilla, immersa nel verde e ricca di parchi

Per chi voglia fare sport all’aperto e correre a Dublino non mancano le aree ed i percorsi panoramici adatti ad ogni esigenza e livello. Nella capitale d’Irlanda, infatti, non solo ferve la vita notturna in pubs e locali, ma si incontrano quotidianamente diversi amanti della corsa anche tra gli abitanti che sono stimolati, tra l’altro, dall’abbondanza degli spazi verdi. Vale dunque la pena conoscere i principali parchi pubblici di questa bellissima città e gli itinerari preferiti dagli stessi podisti di Dublino , numerosi nei mesi di maggio-giugno e settembre.

Uno dei parchi pubblici più frequentati dagli sportivi locali è il Phoenix Park. Esso è il parco più esteso d’ Europa , più grande persino dell’Hyde Park londinese e del Central Park newyorkese. Al suo interno si possono percorrere lunghe vie alberate e grandissime aree verdi. Nel Phoenix Park si usa correre la mezza maratona di Dublino, che ha un percorso superiore agli 11 km, quasi interamente praticabili anche su asfalto. Il Phoenix è un’opportunità da non perdere anche per i singolari incontri che vi si fanno: è, infatti, un’oasi popolata da daini che hanno familiarità con l’uomo.

Anche il St. Stephen Green Park offre più di un tracciato su cui correre a Dublino. Esso è ubicato in posizione centralissima, in prossimità dell’omonimo centro commerciale e vicino al Fusilier’s Arch. Il St. Stephen Green Park ha la particolarità di estendersi, a nord, nelle vicinanze di un piccolo lago, in prossimità del quale c’è un circuito percorribile che ha una circonferenza di circa 1 km. Ma non è, questo, l’unico itinerario possibile per i podisti: infatti, si possono diversificare i percorsi usufruendo dei numerosi viottoli che si diramano all’interno del parco medesimo. Anche se più piccolo del Phoenix, il St. Stephen offre svariate e stimolanti alternative.

Infine, oltre ad altri parchi pubblici tra cui il St. Anne Park e il Marrion Square, ci sono anche diverse strade e zone in cui si può andare a correre a Dublino in pieno centro in tutta tranquillità, facendo nel contempo un giro di parte della città. Partendo dal caratteristico quartiere di Ringsend, per esempio, è possibile costeggiare il fiume fino al porto. Se, al ritorno, si attraversa O’Connel Bridge, si può procedere lungo la sponda opposta ed arrivare sulla via principale della capitale d’ Irlanda , O’Connell Street, una delle strade più larghe di tutta l’Europa.

Dove correre a Dublino: percorsi zone e consigli