Rendere felici i viaggiatori: ecco cosa bisogna fare

Viaggiare in aereo: cosa rende felici i viaggiatori? Ecco gli elementi chiave per volare con piacere

Cosa rende i viaggiatori contenti e soddisfatti? Se ci pensiamo, sono diversi i fattori che incidono sul successo di una vacanza. Piccoli inconvenienti possono mandare a monte mesi di organizzazione e rendere tristemente spiacevole l’esperienza di viaggio. Uno dei tasselli più delicati riguarda il volo e più in generale i servizi offerti da una compagnia aerea.

Quali sono dunque gli elementi sui quali bisogna porre maggiore attenzione? Ecco cosa bisogna fare per rendere felici i travelers.

La gestione del tempo

Meglio risparmiare sul biglietto a fronte di un volo con innumerevoli scali o spendere una cifra maggiore per arrivare a destinazione il prima possibile? La soluzione più gettonata sembra essere la seconda, soprattutto se il risparmio a fronte di lunghe ore di attesa in aeroporto è minimo.

Un operativo diretto è sempre una buona idea e permette di limitare problemi come lo smarrimento del bagaglio o la perdita della coincidenza a causa di ritardi accumulati.

La durata del volo

Preferite voli brevi o di lungo raggio? Pare che i viaggiatori abituali siano entusiasti davanti alla prospettiva di trascorrere svariate ore a bordo dell’aereo. Il motivo? La qualità dell’intrattenimento.

È risaputo che ‘i giganti dei cieli’ propongano diverse alternative di svago, dai film ai pasti, alle chicche di lusso per chi acquista la First Class.

Quando volare

Chi non sogna un volo senza turbolenze e vuoti d’aria? Sicuramente è il desiderio di tutti, a maggior ragione di chi magari ha paura di volare. La stagione ideale per mettersi in viaggio dovrebbe pertanto essere l’estate, ovvero il periodo in cui il meteo sembra essere clemente.

Eppure, non è così. Sembra infatti che gennaio sia il mese in cui chi viaggia in aereo sia più soddisfatto della propria esperienza. A contribuire sono l’ottimismo tipico di inizio anno e anche la minor confusione sia a terra sia in cabina.

I servizi accessori

Comodità del sedile, servizio di bordo, qualità del cibo, Wi-Fi, canali di intrattenimento, boutique e così via. I servizi accessori durante il volo giustificano spesso il prezzo del biglietto e il rating della compagnia. Ma cosa interessa realmente ai viaggiatori?

A vincere sono il comfort del proprio posto a sedere e la qualità della crew, ovvero l’offerta in cabina. Inutile dire che avere internet a disposizione durante una lunga percorrenza sia un plus, sebbene sia altrettanto piacevole riuscire a disconnettersi per qualche ora e apprezzare il gusto di essere offline.

coppia-aereo

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Rendere felici i viaggiatori: ecco cosa bisogna fare