Le acque turchesi del Lago di Cingoli, immerso in un panorama da sogno

Oasi di quiete in un magnifico paesaggio tra borgo, parco avventura e cascate

Le Marche custodiscono, tra le infinite bellezze, una graziosa penisola dalla particolare forma a cuore nel territorio di Cingoli, Borgo Più Bello d’Italia e “balcone delle Marche”: si tratta del Lago di Cingoli, o Lago di Castreccioni, il più grande bacino artificiale della regione e di tutta l’Italia centrale.

Il lago, nato nel 1987, vanta una diga alta 67 metri e lunga 280, è stato progettato principalmente per uso irriguo ma è utile anche per contenere le piene del fiume Musone e oggi ospita flora e fauna acquatiche in un magnifico paesaggio disegnato da verdi boschi e macchia mediterranea.

È il luogo ideale per lasciarsi alle spalle la frenetica vita di città e rilassarsi lungo le sue sponde prendendo il sole, tuffandosi nelle limpide acque balneabili oppure passeggiando al cospetto di una natura incantevole.
Vari percorsi sono praticabili anche in mountain bike e a cavallo e un altro modo unico di scoprire il Lago di Cingoli è quello di noleggiare canoe o pedalò per navigare circondati da dolci colline con vista sui Monti di Cingoli e il Monte San Vicino.

Sulle rive sono presenti anche punti ristoro, bar, agriturismi e zone con ombrelloni.

Ma c’è di più. A valle della diga, accanto alla suggestiva “Oasi Provinciale di Protezione Faunistica”, tappa imperdibile è il Parco Avventura dove l’adrenalina e le forti emozioni sono di casa.
Adatto a tutte le età, invita a sfidare il vuoto e le proprie paure in assoluta sicurezza su ponti tibetani e tirolesi mozzafiato, percorsi sospesi sugli alberi e sulla forra del fiume Musone, canyon, liane, funi e passerelle.

Ancora, una visita la merita il pittoresco borgo, a 631 metri di altezza sulla sommità del Monte Circe, caratterizzato dalla possente cinta muraria pressoché intatta e ricco di monumenti testimoni di un glorioso passato come le rovine del Castello medievale da cui ammirare uno straordinario panorama sul lago a forma di cuore.

Infine, i dintorni del Lago di Cingoli non smettono di sorprendere con le Cascatelle di Cingoli, oasi di quiete e natura in località Pozzo di Cingoli. In questo tratto, il fiume Musone effettua alcuni salti che danno vita alle fragorose cascate nel bosco, meta perfetta per una gita domenicale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le acque turchesi del Lago di Cingoli, immerso in un panorama da sogno