Virus Zika: diffusione, sintomi e contagio in una infografica

Tutto quello che c'è da sapere sul virus che sta terrorizzando i viaggiatori

Il virus Zika, che sta terrorizzando i viaggiatori di tutto il mondo e in particolare chi si muove nelle aree del Sud America, è stato isolato per la prima volta nel 1947 in Uganda.

Il virus si trasmette tramite la zanzara Aede Aegypti, la stessa zanzara responsabile della trasmissione della febbre Dengue e altre malattie tropicali.

In questa infografica, realizzata dal team grafico di stampaprint.net, sono riassunte le origini, la diffusione e le principali caratteristiche del virus.

Isolato per la prima volta in Uganda nel 1947, il virus ha poi registrato casi di contagio anche negli anni settanta in Malesia e Indonesia. Più recentemente casi di contagio si sono registrati in Micronesia e in Polinesia fino all’attuale epidemia che sta colpendo il Sud America.

Benché il virus Zika non sia un virus mortale, è particolarmente pericoloso per le donne incinte in quanto può provocare casi di microcefalia nei feti.

virus-zika-infografica

Virus Zika: diffusione, sintomi e contagio in una infografica