I nuovi orari estivi per viaggiare in treno in tutta Italia

Dalla Liguria al Salento, ecco le mete estive e gli orari per viaggiare d'estate in tutto il Paese con Trenitalia e Italo

Con l’arrivo della bella stagione Trenitalia ed Italo sono pronti a scaldare il motore. Passato il periodo di emergenza che ha coinvolto non solo il nostro Paese, ma tutto il mondo, oggi assistiamo ad una ripartenza del settore viaggi. Dopo l’annuncio di nuovi voli da parte delle compagnie aeree, con tutta una serie di novità, e la riapertura degli aeroporti, adesso arriva anche il nuovo calendario di partenze targato Italo e Trenitalia per scoprire la bella Italia, già attivo dal 14 giugno.

In particolare, i Frecciarossa puntano a far conoscere le bellissime terre della Calabria con 4 nuovi collegamenti diretti da Torino verso Reggio Calabria e nuovi collegamenti Frecciargento tra Venezia e Reggio Calabria, entrambe con fermate intermedie nelle principali stazioni italiane. Qui sono previste, per esempio, partenze alle 08:00 e alle 10:00 da Torino Porta Nuova; mentre da Venezia Santa Lucia, per raggiungere il Sud, si partirà alle 12.26.

Novità anche da Milano e Roma dove i Frecciarossa partiranno per raggiungere le bellezze della costa Ligure, della Versilia e dell’Argentario con fermate a Pavia, Genova, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Monterosso, Sestri Levante, La Spezia, Viareggio, Forte dei Marmi, Pisa, Livorno, Campiglia, Grosseto, Orbetello, Capalbio, Civitavecchia. Un tour completo per visitare le terre e i borghi più belli di Liguria ed Argentario con partenze alle 13:10 da Milano centrale alle 16:57 da Roma Termini.

Per chi ama il mare e vivere l’estate, la costa Adriatica quest’anno è raggiungibile con ben 2 Frecciarossa che collegano Milano e Ancona con fermate a Rimini, Riccione e Pesaro. Due nuovi collegamenti, poi, sono previsti nel week end anche per raggiungere Ancona da Bolzano, Trento e Verona con fermate intermedie previste a Trento, Rovereto, Verona, Bologna, Rimini, Riccione, Cattolica, Pesaro e Senigallia. Da Milano si potrà partire alle 7:05 mentre da Bolzano alle 7:45.

E non è finita qui perché Firenze, Roma e Lecce saranno collegate dal Frecciargento con 2 nuovi collegamenti per scoprire le bellezze della Puglia con fermate intermedie a Roma, Caserta, Benevento, Foggia, Barletta, Bari, Monopoli, Ostuni e Brindisi. La partenza per raggiungere Lecce è prevista a Firenze alle 6:00 e una volta arrivati si può andare alla scoperta di luoghi incantati come la bellissima Polignano a Mare o scoprire la costa e le spiagge di Bari.

Chi vuole scoprire il Salento e la Valle d’Itria, invece, può approfittare di due servizi creati appositamente per la stagione: il Salento Link e il Trulli Link. Si tratta di nuovi servizi, nati dalla partnership tra Trenitalia e Ferrovie del Sud Est, per raggiungere Lecce o Bari con le Frecce e proseguire con i collegamenti in connessione di Ferrovie del Sud Est.

In questo modo si può andare alla scoperta di località da sogno come Gallipoli, Gagliano Leuca ed Otranto e raggiungere le spiagge di San Foca, Roca, Torre dell‘Orso, Sant‘Andrea, Laghi Alimini, Torre Santo Stefano. Opuure muoversi da Bari verso la Valle d’Itria per ammirare le bellezze di Turi, Putignano, Alberobello, Locorotondo, Martina Franca. Tutti gli orari, in questo caso, sono indicati uno per uno sul sito.

Chi preferisce i monti potrà curiosare tra le proposte di viaggio del fine settimana che collegano Milano-Bolzano e Venezia-Bolzano, con fermate intermedie nelle stazioni più importanti tra cui Peschiera Del Garda per scoprire la bellezza del lago con partenze alle 10:15 da Milano Centrale e alle 9:18 da Venezia.

Nuovi collegamenti, poi, anche per Oulx e Bardonecchia, sempre nel fine settimana con partenze da Napoli centrale alle 5:23.

Grande novità per l’estate 2020, poi, è l’arrivo del Frecciarossa a Frosinone e Cassino per scoprire la Ciociaria, i Monti Simbruini, le Grotte di Pastena, l’Abbazia di Montecassino, l’Acropoli di Alatri e la cascata nel centro di Isola del Liri. Qui c’è un nuovo collegamento Frecciarossa che da Milano Centrale porta a Napoli con fermate anche a Firenze, Bologna e Reggio Emilia. Da Milano centrale si parte alle 13.10.

Infine, per una vacanza relax perché non dare un’occhiata al nuovo collegamento diretto da e per Chiusi-Chianciano Terme? Un’opportunità unica per unire benessere alla scoperta della Val d’Orcia e ai cammini della Via Francigena, per scoprire le colline del Chianti senese e le località termali della Toscana. Il Frecciarossa in questo caso è disponibile con partenza da Milano Centrale (alle 5:00) e da Salerno (alle 17:50) con fermate a Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli. Per essere aggiornati e viaggiare in totale sicurezza, c’è anche un’app scaricabile dal sito di Trenitalia, utile per fare il self check in e comunicare la propria presenza a bordo.

E le novità di Italo? La compagnia punta con un grande ritorno: la via dell’Adriatica con una serie di offerte imperdibili per salire da Milano o Bologna ed arrivare a Rimini, Riccione, Pesaro ed Ancona. Per un’estate tutta italiana da godersi in relax in spiaggia. Tanti gli orari per raggiungere le destinazioni da molte città italiane, con tanto di offerte abbinate.

Un altro itinerario promosso da Italo va verso Calabria e Cilento per scoprire città come Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, Paola, Lamezia Terme, Rosarno, Villa San Giovanni e Reggio Calabria, con partenze da Torino, Milano, Reggio Emilia, Bologna, Firenze, Roma, Napoli e Salerno.

Viaggi in sicurezza anche sui treni Italo Treno dove gli ambienti vengono regolarmente sanificati e vengono rispettate tutte le regole imposte per le distanze di sicurezza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I nuovi orari estivi per viaggiare in treno in tutta Italia