L’acqua è cristallina come non mai. Napoli è così bella che sembra una cartolina

Napoli oggi: la grande bellezza del mare ai tempi del Coronavirus

Bella da togliere il fiato, la città del sole, del mare e della pizza nelle ultime ore appare in una veste inedita. Lo conferma un video pubblicato dallo scrittore Angelo Forgione che riprende l’acqua di Posillipo sempre più cristallina. Il lungomare di Napoli è diverso in questi giorni, silenzioso come non lo è mai stato. La sua desolazione lo rende nostalgico e romantico ma quando i raggi del sole si specchiano sul Golfo sembra davvero di ammirare una cartolina.

In questo periodo storico in cui tutti siamo costretti a restare a casa a causa dell’emergenza da Coronavirus la natura si sta riprendendo i suoi spazi e sta avanzando in una maniera inaspettata e bellissima mostrando il meglio di sé.

Lo confermano le acque del canale di Venezia che nelle scorse settimane sono apparse limpide come forse non lo sono state mai, così la verbena che cresce a Piazza del Campo di Siena riportandola ai suoi antichi albori. Ora tocca a Napoli, la vista del mare è sublime. Merito dell’assenza di traffico marino e dell’inquinamento.

Esattamente un anno fa infatti, l’attività umana e industriale sporcava il mare con scarichi chimici e fognari deturpando in maniera pesante la natura che oggi, finalmente torna a respirare. Guardare Napoli così, anche se solo attraverso delle foto o dei video riempie il cuore e l’anima perché lei, la città del sole si distingue in tutto il mondo per la sua bellezza e la notorietà della sua costa: Mergellina, Marechiaro, la Gaiola sono incredibili.

Napoli è una delle città di mare più grandi e famose del Mediterraneo. Questa distesa di acqua che bagna il territorio rappresenta una risorsa importantissima per la città e per i suoi abitanti dal punto di vista culturale, strategico ed economico.

Mai però nella storia della città il mare è stato così bello: le acque sono limpide e trasparenti e l’inquinamento sembra essere giorno dopo giorno un ricordo lontano. Zero bottiglie, carte e altri rifiuti, il Golfo di Napoli è superlativo.

In altri tempi probabilmente nessun cittadino sarebbe riuscito a resistere alla tentazione di tuffarsi in queste acque. Ma questo ora non è possibile, l’avvio della stagione balneare 2020 è infatti posticipata a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Ma sognare il momento in cui tutto tornerà tutto come prima e ci si potrà tuffare in un mare che luccica come una stella, che sa di spettacolo e colpisce dritto al cuore, sì, quello è possibile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’acqua è cristallina come non mai. Napoli è così bella che s...