Vacanzattiva ad Outdoor Expo

Vacanzattiva Network parteciperà dal 2 al 4 marzo ad Outdoor Expo, la fiera in programma a Bologna, dedicata al turismo e alle attività all'aria aperta

Per tutti gli appassionati di turismo outdoor e di attività all’aria aperta, Outdoor Expo è un appuntamento imperdibile. In programma a BolognaFiere dal 2 al 4 marzo, è una fiera pensata proprio per chi è in cerca di esperienze outdoor esclusive: famiglie, professionisti, neofiti, semplici curiosi. Tra stand e performance, demo e text experience, competizioni agonistiche e incontri, dibattiti e workshop, il mondo del turismo outdoor si svelerà in tutta la sua straordinaria bellezza.

Dopo aver curiosato tra gli espositori d’abbigliamento tecnico, accessori e tecnologie, i visitatori potranno conoscere da vicino le offerte turistiche a tema natura, relax, sport e benessere, ma potranno anche partecipare ai corsi tenuti da istruttori qualificati (dall’arrampicata al ninja fino alla slackline) e prendere parte ai seminari degli esperti del settore, alle tavole rotonde e agli incontri programmati per conoscere da vicino le attrezzature tecniche per gli sport outdoor e per discutere delle ultime novità del mercato con atleti e appassionati.

Ad Outdoor Expo, Vacanzattiva sarà presente con uno suo stand nel Padiglione 26, Stand A/2 e offrirà ai visitatori la possibilità di conoscere da vicino quel network per una vacanza attiva pensato proprio per regalare al turista, appassionato di outdoor, idee per un viaggio tra sport e natura. Presenterà le ultime novità per la stagione in arrivo, e mostrerà i tanti itinerari e le tante attività che il suo sito offre. Itinerari da percorrere a piedi, in bicicletta, in mountain-bike, sulle ciaspole. Itinerari per principianti e per professionisti, per famiglie e per viaggiatori in solitaria. Tutti accomunati dalla volontà di vivere qualche ora o qualche giorno circondati dalla natura, per scoprire un’Italia lenta e inedita.

Tra le ultime proposte di Vacanzattiva, il bike tour nelle riserve naturali della Terra del Primitivo, una pedalata di 35 km – con partenza e arrivo a Manduria – attraverso un paesaggio ricco di aree naturalistiche, di boschi e di percorsi che costeggiano il mare. Perché la Riserva Naturale Regionale Orientata del litorale tarantino orientale, nel territorio della Manduria, comprende un entroterra di boschi (Cuturi e Rosamarina) e di fiumi (si trova qui la foce del Chidro, il più importante corso d’acqua della Puglia meridionale), e una costa ricca di punti di interesse: i 250.000 mq della Salina dei Monaci, la Torre Colimena – parte di un sistema difensivo voluto dall’imperatore spagnolo Carlo V dopo l’invasione di Otranto da parte dei Turchi -, la Palude dei Conti.

Ma Vacanzattiva offre anche itinerari alla portata di tutti, come il sentiero Tracciolino. Che è una piccola opera d’arte tra le pendici a nord del Lago di Como, e che è perfetto per i trekkers come per i bikers. Sito in Valchiavenna e recentemente messo in sicurezza, richiama turisti da tutta Europa. Il motivo? Con la bellezza selvaggia e aspra della natura in cui è immerso, regala un’esperienza davvero straordinaria. Un’esperienza che racchiude anche un pezzo di storia, dal momento che questo sentiero è una vera e propria opera ingegneristica, costruito negli anni Trenta per collegare la diga della Val Codera a quella della Val dei Ratti, mediante l’attraversamento di 22 gallerie e un sentiero esposto a 920 metri d’altezza. Gli itinerari, qui, in verità sono due. Per i trekker vi è un impegnativo percorso ad anello che – partendo da Novate Mezzola – arriva a Verceia. L’alternativa, adatta anche ai biker, è invece meno impegnativa e consiste in un percorso andata-ritorno su medesima traccia.

Ma questi sono solamente due tra le decine e decine di itinerari che Vacanzattiva propone. E che ad Outdoor Expo i visitatori potranno farsi raccontare, tra un appuntamento e l’altro. Perché alla fiera si potranno incontrare campioni come il base jumper Maurizio Di Palma, il campione di parapendio acrobatico e di velocità Nicola Donini o il performer Tazio “Il Biondo” Gavioli, che si autodefinisce  “the Italian butterfly”. E si potrà assistere a veri e propri spettacoli: la tappa emiliana del Campionato Nazionale di Electric Bike Cross, la terza edizione dei Climbing Awards (gli Oscar nazionali dedicati all’universo italiano dell’arrampicata sportiva), la MudRun (una gara tra guadi nel fango, montagne di terra e muri da superare). Appuntamenti all’insegna dell’adrenalina e del divertimento, che fanno di Outdoor Expo un appuntamento entusiasmante e imperdibile, di cui Vacanzattiva è orgogliosa di fare parte. Perché un turismo all’aria aperta, fatto di sport e di natura, è un’alternativa ai viaggi tradizionali. E offre un punto di vista inedito sull’Italia.

 

In collaborazione con Vacanzattiva

Vacanzattiva ad Outdoor Expo