Sciopero 22 maggio: alcuni voli aerei dall’Italia per la Francia saranno cancellati

Sciopero in Francia degli impiegati pubblici: già cancellati alcuni voli da e per l'Italia

Notizie non molto buone per chi ha in programma di viaggiare martedì 22 maggio, in direzione della Francia, in particolare Parigi Orly, Lione e Marsiglia.

È stata infatti indetta una mobilitazione dei sindacati di servizio pubblico in Francia per martedì 22 maggio. Come si legge su alcuni quotidiani francesi sette sindacati per impiegati pubblici hanno indetto un giorno di sciopero contro la riforma pianificata dal governo.

I sindacati hanno dichiarato che: “le organizzazioni non condividono (…) gli obiettivi perseguiti dal governo per ridurre la portata dell’azione pubblica con la prospettiva dell’abbandono o della privatizzazione delle organizzazioni pubbliche”.

Lo sciopero sta avendo e avrà conseguenze anche sul traffico aereo. Tre sindacati infatti hanno presentato un avviso di sciopero alla DGAC: si tratta di sindacati dei controllori del traffico aereo. La direzione generale dell’aviazione civile (DGAC) ha quindi raccomandato alle compagnie aeree di cancellare il 20% dei voli per Parigi Orly, Lione e Marsiglia, dato lo sciopero del servizio pubblico.

Vueling ha pubblicato un comunicato sul suo sito, in cui annuncia la possibilità che si verifichino interruzioni del traffico. La compagnia ha dichiarato: “a causa di uno sciopero dei servizi pubblici francesi richiesto per il 22 maggio 2018 in Francia, si verificheranno interruzioni nei servizi di controllo del traffico aereo e ciò causerà impatti e restrizioni alle normali operazioni di Vueling e di altre compagnie aeree. Come risultato dello sciopero, che è al di fuori del nostro controllo, abbiamo dovuto cancellare alcuni voli e gli altri devono affrontare ritardi potenziali.”

Non solo Vueling, ma anche Easyjet, che ha pubblicato una nota sul suo sito web, nella quale scrive: “Ci aspettiamo un certo numero di ritardi e cancellazioni dovuti a questo evento, dunque raccomandiamo ai nostri passeggeri di controllare lo status dei loro voli sul nostro Flight Tracker tramite la nostra app oppure tramite il nostro sito”.

Anche Air France ha dato comunicazione dello scioperto sul sito web della compagnia, specificando che: “sono previste interruzioni su queste destinazioni (Parigi-Orly, Lione e Marsiglia). Il nostro programma di volo per il 22 maggio 2018 è stato aggiornato. Tuttavia, possono essere previsti cancellazioni o ritardi dell’ultimo minuto.”

E Ryanair che comunica i possibili disagi per i voli del 22 maggio attraverso una nota che dice: “Tutti i clienti interessati sono stati contattati via e sono stati informati delle varie opzioni: un rimborso completo, il cambio di prenotazione sul successivo volo disponibile o lo spostamento ad un volo alternativo.

Sono già quindi avvenute cancellazioni che coinvolgono aerei in partenza da e per Malpensa, Roma, Parigi e altre città di Vueling, Easyjet, Air France.

È consigliabile informarsi in ogni caso con la propria compagnia aerea perché le notizie potrebbero cambiare nel corso delle prossime ore.

Sciopero 22 maggio: alcuni voli aerei dall’Italia per la Francia sar...