La reggia di Versailles si trasforma in “Beckingham Palace” per un giorno

Se avete mille euro (o anche più) da spendere potete affittare tutta la reggia di Versailles

Se avete mille euro (o anche più) da spendere potete fare come David e Victoria Beckham e affittare la reggia di Versailles e averla per un giorno tutta per voi. Nel caso dei Beckham la reggia è stata chiusa al pubblico, la cifra per l’affitto di questa esclusiva location è stata sicuramente ben più alta.

Per festeggiare il loro ventesimo anniversario di nozze, la coppia inglese più glam (oltre ai Reali, naturalmente) si sono regalati una giornata come Luigi XVI e Maria Antonietta con una visita privata nella grandiosa residenza reale alle porte di Parigi.

victoria-david-backham-versailles

Instagram

Un sogno che Victoria ha dichiarato di avere da sempre e che ora è diventato realtà. “A private tour, dream come true!! Nous avons eu le privilège de vivre un moment magique au Château de Versailles”. Metà in inglese e metà in francese, la bella e colta Vicky su Instagram ha ringraziato tutti coloro che hanno organizzato questa meravigliosa esperienza.

La coppia, ancora innamoratissima, ha trascorso la giornata tra le sontuose sale del castello dei Borbone di Francia, voluta da Luigi XIV, il re Sole, per sé e la sua corte, sorseggiando Champagne (Dom Perignon Plenitude P2 Vintage da 900 euro a bottiglia) e scattandosi tenerissime foto nelle diverse sale del palazzo e nel parco da 800 ettari, tra statue di marmo, colonne e piante secolari.

La reggia di Versailles è uno dei luoghi più visitati della Francia. Sito Unesco dal 1979, occupa una superficie di oltre 63mila metri quadrati, tra appartamenti, gallerie – la più famosa è quella degli specchi – , cappelle, teatri e scuderie.

Per non parlare, poi, del gigantesco parco per cui Versailles è famosa, con sei spazi aggiunti nel corso dei secoli, tra cui boschi, giardini alla francese, piscine e canali per un totale di 55bacini d’acqua, ben 42 chilometri di sentieri e 372 statue sparse qua e là, il tutto circondato da 20 km di mura.

Per i comuni mortali, il biglietto d’ingresso a Versailles costa 20 euro e comprende la visita del castello con prenotazione e audioguida, dei palazzi del Trianon, dei giardini e del parco, della Galleria delle Carrozze e delle mostre temporanee. Per 25 euro si ha diritto a un biglietto che vale due giorni, perché in una sola giornata non si riesce a vedere tutto. Per l’estate c’è la possibilità di assistere agli show serali di giochi di acqua, suoni e luci “Les Grandes Eaux Nocturnes” che si tengono tutti i sabati dalle 20.30 alle 23.05 fino al 21 settembre. Il biglietto costa 26 euro e si può abbinare anche alla speciale visita guidata, la “Sérénade Royale de la Galerie des Glaces”, accompagnata da musicanti e ballerini Barocchi che costa in totale 28 euro.

versailles

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La reggia di Versailles si trasforma in “Beckingham Palace&#8221...