Ponti 2018: pochi e concentrati nei weekend

Il 2018 è l'anno dei ponti brevi. Ecco il calendario delle festività per organizzare i viaggi.

Brutte notizie per chi aspetta i giorni dei ponti per prendere le ferie e approfittarne per fare un viaggio nel 2018. Al contrario di quanto è accaduto nel 2017, nel 2018 la maggior parte delle festività si concentreranno nei weekend o a metà settimana. Per fare un ponte bisognerà così prendere più giorni di vacanza.

Non ci saranno molti ‘ponti’ veri e propri, ma soltanto fine settimana lunghi.

Il primo del calendario 2018 arriverà già l’1 gennaio, che cade di lunedì, in una settimana che terminerà con l’Epifania il 6 gennaio, che però è un sabato.

Poi bisognerà attendere fino al Pasqua e Pasquetta, che come sempre cadono di domenica e lunedì (1 e 2 aprile).

Il 25 aprile, anniversario della Liberazione d’Italia, sarà un mercoledì, per cui un è un ponte un po’ “azzardato” ma se proprio volete dovrete prendere lunedì e martedì come ferie oppure giovedì e venerdì !

L’1 maggio, Festa del lavoro, sarà un mercoledì, quindi a metà settimana.

Il 2 giugno, Festa della Repubblica, cadrà di sabato. Il 15 agosto, Ferragosto, sarà di mercoledì.

I giorni dei Santi e dei Defunti, 1 e 2 novembre, cadono di giovedì e venerdì e saranno gli unici giorni di festa dell’anno.

L’Immacolata, il 7 dicembre, arriverà di sabato, e infine Natale sarà di martedì mentre Santo Stefano cadrà di mercoledì (si potrà attaccare il lunedì approfittando così del secondo ponte del 2018). Anche l’ultimo dell’anno sarà di lunedì.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ponti 2018: pochi e concentrati nei weekend