Nuovi aerei e più rotte richiedono oltre 1 milione di piloti e tecnici

Il settore aereo è in espansione e le compagnie avranno bisogni di personale di nuova generazione e specializzato

L’aumento del traffico aereo globale e la richiesta da parte delle compagnie aeree di nuovi velivoli, in consegna nei prossimi vent’anni mostra che ci sarà una domanda senza precedenti di operatori del settore. La Boeing, azienda leader nel settore della costruzione di velivoli, prevede che l’impatto sul mercato del lavoro sarà decisivo: ci sarà bisogno di 558.000 piloti e 609.000 tecnici della manutenzione. Ora il settore inizia a risentire dalla mancanza di personale qualificato.

Per rispondere a questa domanda massiva di personale si richiede una tecnologia digitale per soddisfare le esigenze di apprendimento di una nuova generazione. Gli istruttori dovranno avere competenze interculturali e cross-generazionali per coinvolgere sempre più forza lavoro diversificata nella futura aviazione.

Le compagnie aeree di tutto il mondo stanno espandendo le loro rotte e gli orari dei voli, per soddisfare l’incremento dell’economia globale. L’Asia e il Pacifico sono le regioni con il più alto indice di richiesta di piloti e manutentori, comprendo il 40% della richiesta mondiale. L’Europa e il Nord America avranno bisogno di 95.000 nuovi piloti, mentre l’America latina 47.000.

Ogni settimana da Boeing, Airbus, Bombardier ed Embraer escono una trentina di nuovi velivoli. Gli aerei di nuova generazione prenderanno il sopravvento sulle flotte di aerei, migliorando i sistemi di sicurezza e l’affidabilità dei velivoli. Saranno sempre necessari tecnici specializzati formati adeguatamente.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuovi aerei e più rotte richiedono oltre 1 milione di piloti e t...