Norvegia: di fronte al ghiacciaio nascerà il primo hotel a zero rifiuti

Sembra un UFO che galleggia sull'acqua e invece è il primo hotel ecosostenibile a zero rifiuti nel mondo

Posizionato in un luogo incredibile, che sembra uscito direttamente da un libro da favole, questo grande edificio circolare che ricorda un Ufo è in realtà il primo hotel al mondo ecosostenibile a grandissimo risparmio. Ci troviamo in Norvegia e l’attesissima apertura è prevista per il 2022.

Un design futuristico unico che si colloca di diritto nella lista delle strutture ricettive più belle di tutto il Paese, ma questa volta all’incredibile stile norvegese si unisce anche il fatto che questo sarà il primo hotel a emissioni zero e a zero rifiuti. Il suo nome è Svart e le prime fotografie circolate in rete già fanno presagire che dal momento dell’apertura le prenotazioni della struttura saranno sold out.

La sostenibilità, il design e quel posto da favola ai piedi dello Svartisent fanno di questo hotel un unicum a livello mondiale nonché rifugio di pace e serenità lontano dallo stress quotidiano.

Svart hotel

Svart Hotel – Fonte Svart.no

La struttura di forma circolare, sospesa sul fiordo di Holandsfjorden, ma poggiata su di esso tramite palafitte, si presenta con una facciata in vetro per godere di tutto il panorama esterno. L’edificio di 99 camere ospiterà quattro ristoranti, una spa interna e una esterna, due barche elettriche, una fattoria sostenibile, quattro ristoranti, un centro educativo e anche un laboratorio di progettazione in linea con il clima nordico.

La struttura, a basso impatto ambientale, riduce circa l’80% di consumo energetico annuo rispetto agli altri hotel configurandosi quindi come come un tesoro nel già prezioso ambiente artico. E ancora, l’hotel produrrà energia propria.

Il suo nome Svart, in scaninavo vuol dire nero blu, un omaggio a quel colore intenso e brillante che si nota quando si osserva attentamente il ghiacciaio del piccolo comune di Meløy e poiché le parole utilizzate sono in norvegese antico, il nome stesso diventa un riferimento al patrimonio naturale di Svartisen.

Svart hotel

Svartisen – Fonte Svart.no

Firmato dallo studio di architettura norvegese Snøhetta, fondato da Peter Bundgaard e Signe Bindslev Henriken nel 2005, l’estetica dell’hotel rifletterà i valori fondamentali del Paese basando l’intera realizzazione su sostenibilità, innovazione e olismo. L’ispirazione del design arriva direttamente dalla tradizione norvegese, l’edificio sarà infatti realizzato seguendo il modello del Fiskehjell, una struttura in legno usata per essiccare il pesce, e al Rorbue, la tradizionale casa stagionale dei pescatori.

Svart avrà una vista a 360 gradi del ghiacciaio Svartisen, da cui, ovviamente, si potrà ammirare l’incredibile spettacolo dell’aurora boreale.

Svart hotel

Svart Hotel – Fonte Svart.no

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Norvegia: di fronte al ghiacciaio nascerà il primo hotel a zero rifiu...