North Sentinel, l’isola inavvicinabile dove si vive ancora come all’età della pietra

Nel Golfo del Bengala è situata un'isola in cui si vive ancora come nell'antichità: ecco tutti i segreti di North Sentinel

North Sentinel, l'isola inavvicinabile dove si vive ancora come all'età della pietra

Fonte: Facebook

Nel golfo del Bengala è situata un’isola misteriosa, i cui abitanti vivono ancora come se fossero nell’età della pietra. North Sentinel, paradiso incontaminato delle isole Andamane, non è un’isola comune anzi: l’accoglienza nei confronti dei potenziali turisti è tutt’altro che positiva. Gli abitanti dell’isola, conosciuti come i Sentinelesi, sono una delle tribù più isolate del pianeta, rimasta da sempre ferma all’età della pietra. I pochi e rari contatti che hanno avuto con gli uomini moderni non sono stati affatto pacifici, tanto che il governo indiano, al cui di fatto il territorio appartiene, è stato costretto ad istituire una zona di cuscinetto di tre miglia nautiche intorno all’isola. L’obiettivo di questa azione? Evitare che turisti o esploratori potessero avvicinarsi troppo alle frecce scoccate con l’arco dagli abitanti del luogo, molto protettivi nei confronti della propria terra.

Da circa 60 mila anni, i Sentintelesi abitano questa incredibile perla dall’oceano Indiano, tanto da essere definiti da Survival Internation il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni. Questo isolamento, assolutamente totale, ha comportato una serie di conseguenze come il fatto che la popolazione non abbia sviluppato difese immunitarie verso quelle che sono le malattie più comuni, come il raffreddore e l’influenza. Un contatto esterno con questa realtà locale infatti potrebbe causare problemi di salute davvero gravi per i Sentintelesi. Nonostante la loro condizione però gli abitanti dell’isola hanno saputo fronteggiare eventi naturali devastanti, come i maremoti e gli tsunami. Oggi North Sentinel è ancora una perla naturale: qui le spiagge bianche e le acque cristalline sono un patrimonio ancora immacolato, di una bellezza rara. Purtroppo però nessun viaggiatore o turista avrà la possibilità di visitare a breve questa isola del golfo del Bengala o il rischio di venire feriti potrebbe diventare concreto.

I Sentintelesi hanno dimostrato la loro aggressività non solo nei confronti dei turisti, ma anche dello stesso governo indiano che, in più occasioni, ha cercato di stabilire un contatto, aiutando anche la popolazione locale in caso di emergenze e calamità naturali. La reazione degli abitanti però è sempre stata netta: un totale rifiuto a qualsiasi forma di ingerenza esterna. Bellissima e selvaggia, North Sentinel è un tesoro destinato a rimanere inespugnabile.

North Sentinel, l’isola inavvicinabile dove si vive ancora come ...