Lario è il più bello del mondo, per Clooney

L'attore hollywoodiano, assediato da paparazzi e curiosi, cerca un'altra villa

Dal 2002 George Clooney possiede una villa affacciata sul Lago di Como, più precisamente a Laglio. Da allora il richiamo internazionale di questa location ha portato a rivalutare la zona tanto da assegnare al Lario il titolo di lago più bello del mondo. Certo l’attore americano non è il primo a lasciarsi affascinare dallo spettacolo che offrono le vedute sul lago, tra gli appassionati del Lago di Como: Leonardo da Vinci, Stendhal, Liszt, Verdi, Bellini, Thomas Mann e anche Hitchcock, Sinatra, Madonna e Donatella Versace.

VIDEO: Anche Clooney paga l’IMU

Il professor Darko Pandakovic, docente di Architettura del Paesaggio al Politecnico di Milano: grazie a George Clooney il Lago di Como è considerato dagli americani il più bello del mondo, con i suoi paesi caratteristici, i promontori e gli scorci sulle Alpi.

"A lanciare il turismo sul lago di Como – continua il professor Darko – fu nel 1494 il matrimonio sfarzoso tra Bianca Maria Sforza e l’imperatore Massimiliano, che si tenne a Bellagio, sul promontorio dove oggi sorge Villa Serbelloni, uno dei luoghi più belli del mondo. Sa a chi appartiene oggi la villa? Al fondo Rockefeller. Come vede, il lago di Como vanta estimatori insospettabili".

Lario è il più bello del mondo, per Clooney