La nuova frontiera del turismo: uno yacht volante

Si chiama Explorer ed è un gioiello di Lufthansa Technik, un super yacht volante che consente di andare da un punto all'altro del globo in pochissimo tempo: cosa sapere

Sta per nascere una nuova frontiera del turismo, Explorer di Lufthansa Technik, fornitore di servizi di manutenzione per gli aeromobili e sussidiaria di Lufthansa, la principale compagnia aerea tedesca e terza compagnia del mondo.

Una sorta di super yacht o camper terrestre di fascia alta, che integra una cabina a cinque stelle ispirata a un hotel ma su un aereo a lungo raggio. In sostanza, se giorni, settimane o mesi sono necessari a uno yacht o a un camper per attraversare punti diversi del mondo, il Lufthansa Explorer lo farebbe in poche ore.

Un progetto ambiziosissimo che vede il lusso di un super yacht e la velocità di un aereo nello stesso prodotto. I miliardari potranno godere di un nuovo gioiello, capace di portarli da una parte all’altra del globo in poco tempo e godendo degli optional più lussuosi del momento, il tutto a bordo di un velivolo dal valore di 325 milioni di dollari e costruito utilizzando come base un Airbus A330 wide-body, anche se dell’aereo di linea non gli rimane praticamente niente.

Il velivolo si fa apprezzare anche per le cabine notte, vere e proprie stanze di hotel a cinque stelle. Non manca di certo il bar, così come la zona pranzo, uffici e una sorta di sala conferenze. Ma non solo, nella zona posteriore dell’aereo è presente anche un’area benessere con una sala multifunzioni che, se proprio le cose dovessero mettersi male, può trasformarsi in una sala ospedale.

Pensato per ospitare da 8 a 12 persone, Explorer vanta anche altri comfort super lussuosi: è possibile, ad esempio, far salire a bordo anche auto e fuoristrada. E quando Explorer è fermo in aeroporto, c’è persino la possibilità di usufruire di un balcone con vista su pista di atterraggio.

Il progetto è stato presentato ufficialmente al Dubai Airshow e al Monaco Yacht Show. “Gli yacht esploratori, chiamati anche yacht da spedizione, sono una categoria crescente per i viaggi a lungo raggio” – ha spiegato Wieland Timm di Lufthansa Technik.

Aggiungendo anche: “a differenza di uno yacht il nostro aereo Explorer consente ai passeggeri di viaggiare dall’altra parte del globo in poche ore e allestire il proprio campo base individuale per ulteriori attività”.

Tuttavia, trattandosi di un concept, non è chiaro quando e se il progetto vedrà mai la luce, ma Lufthansa ha comunque fatto sapere che in futuro approfondirà le caratteristiche di trasporto dei veicoli dell’Explorer, presentando una lounge di mobilità che sta progettando in collaborazione con l’arredatore di veicoli Brabus.

yacth volante lufthansa

Il progetto Explorer di Lufthansa Technik

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La nuova frontiera del turismo: uno yacht volante