Crociere: salpano le navi di MSC con le offerte

Tutto ciò che bisogna sapere se si desidera imbarcarsi a bordo di una nave da crociera MSC

MSC Crociere ha annunciato la sospensione delle proprie crociere fino al 31 luglio 2020 (estendendo lo stop che doveva concludersi l’11 c.m.), il che significa che le sue navi salperanno a partire dall’1 agosto.

In compenso, chi volesse essere certo di partire e prenotare una crociera per l’autunno-inverno può approfittare delle offerte. Ci sono crociere a partire da 349 euro a persona con le tariffe speciali “Happy Winter”. Inoltre, resterà attiva ancora per un bel po’ la flessibilità e si potrà versare un anticipo di 50 euro a persona saldando il viaggio 48 ore prima della partenza.

MSC Crociere offre agli interessati dalle crociere cancellate, un Future Cruise Credit (FCC) con cui è possibile trasferire l’intero importo del viaggio prenotato e pagato su una nuova crociera a scelta su qualsiasi nave e per qualsiasi itinerario fino alla fine del 2021. In più, gli ospiti riceveranno un credito da utilizzare a bordo.

Coloro che hanno prenotato una crociera in programma tra l’1 agosto e il 31 ottobre 2020, potranno godere dell’estensione del “Flexible Cruise Programme”, che consente di riprogrammare la crociera a una futura data di partenza fino al 31 dicembre 2021. La riprogrammazione fino a 48 ore prima della partenza vale per i pacchetti ‘Solo Crociera’ o, per i pacchetti ‘Crociera + Volo’, fino a 96 ore prima della partenza del volo. CHi ìno è ancora partito e aspetta l’occasione giusta per spendere il prorpio voucher può pensare a una di queste crociere scontate.

La MSC Virtuosa salperà a novembre per un tour di sette giorni nel Mediterraneo. L’imbarco è da Genova, Civitavecchia e Palermo e si toccheranno i porti di La Valletta, Barcellona e Marsiglia.

La Seaview, la nave più grande mai costruita in Italia, invece, resterà posizionata in Medioriente. La crociera partirà a dicembre da Dubai (Emirati Arabi Uniti) o da Doha (Qatar) per un viaggio che toccherà l’Emirato di Abu Dhabi, l’isola di Sir Bani Yas Is e il Bahrain. Naturalmente al prezzo della crociera bisognerà aggiungere il costo del volo.

Sempre a partire da meno di 350 euro a persona si può navigare tra le isole dei caraibi. La MSC Seaside, la splendida nave col pavimento di cristallo che parte a novembre da Miami farà una crociera di sette giorni tra Ocho Rios (Giamaica), George Town alle Cayman, l’isola di Cozumel in Messico e l’isola privata di Ocean Cay alle Bahamas. Anche qui bisogna aggiungere il volo per Miami.

E poi ci sono le crociere del 2021, anno in cui saranno varate anche delle nuove navi attualmente in costruzione – la MSC Virtuosa e la Seashore – e nuovi itinerari. La  Seashore entrerà in servizio dal Primo agosto 2021, con un leggero ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto, a causa dalla chiusura temporanea del cantiere navale per la pandemia Covid-19. La nave avrà il più alto rapporto di spazi all’aperto per ospite di qualsiasi nave della flotta e offrirà il popolare itinerario delle “Sei Perle” che partirà da Genova, Napoli o Messina per dirigersi a La Valletta (Malta), Barcellona (Spagna) e Marsiglia (Francia).

Dall’8 maggio invece prenderà il largo la nuovissima Virtuosa che trascorrerà la sua prima stagione estiva con crociere da 7 a 14 notti in partenza da Kiel (Germania) e da Copenhagen (Danimarca), alternando itinerari verso i fiordi della costa occidentale norvegese e le Capitali baltiche.

Tra i nuovi itinerari che prenderanno il via nel 2021 ci sono la Tunisia, l’Irlanda, l’Islanda e Capo Nord.

Negli utlimi mesi le compagnie crocieristiche hanno fatto significativi investimenti per garantire crociere sicure e innovative. È giunto quindi il momento di prendere il largo.

MSC-virtuosa

La nuova MSC Virtuosa @MSC

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crociere: salpano le navi di MSC con le offerte