Le crociere dell’inverno, nuovi itinerari e nuove navi Costa

Annunciato il calendario delle crociere che partiranno nel 2022 con tappe meravigliose e una nuova ammiraglia green

Per i crocieristi e per tutti coloro che stanno cercando un’idea per una vacanza sicura, stanno per salpare le navi (anche nuove) di Costa Crociere verso i nuovi itinerari invernali. La compagnia di navigazione ha infatti annunciato il calendario delle partenze del 2022 e anche del 2023. Oltre al varo della nuova ammiraglia, Costa Toscana, ancora in costruzione.

Ma andiamo per ordine. Per quanto riguarda gli itinerari nuovi, a partire da maggio 2022, la nave Costa Venezia, entrata in servizio nel 2019, proporrà delle nuove crociere in Turchia, con partenza da Istanbul, una novità assoluta nel Mediterraneo.

Le crociere in Turchia avranno tre diversi itinerari, tutti da Istanbul, studiati in modo da prevedere soste più lunghe nei porti, che permettono di godersi in tranquillità alcune delle esperienze più belle di ogni destinazione.

Due degli itinerari dureranno una settimana e saranno dedicati a Turchia e Grecia, alternati tra loro, che possono essere combinati in un unico “super tour” di 15 giorni, con otto soste per visitare i luoghi. Il primo itinerario comprende uno scalo di due giorni e una notte a Istanbul, le splendide destinazioni mare turche di Izmir e Bodrum, l’isola di Mykonos e Atene, in Grecia.

Il secondo itinerario prevede due soste di due giorni e una notte a Istanbul e Kusadasi, in Turchia, per poi andare alla scoperta di Rodi ed Heraklion, in Grecia. Nell’inverno 2022-23, Costa Venezia proporrà invece un terzo itinerario, di 12 giorni, in Turchia, Egitto, Israele e Cipro, che permetterà di visitare Istanbul, con una sosta di due giorni e una notte, Bodrum, Limassol (Cipro), Haifa in Israele, sempre con una sosta di due giorni e una notte, Alessandria d’Egitto e Kusadasi, in Turchia.

Le escursioni a terra saranno tantissime, vista la storia e la bellezza dei Paesi visitati. Si potrà andare a Efeso di notte e assistere a un concerto privato in un anfiteatro romano, ammirare le luci del Bosforo, dormire in case scavate nella roccia nei paesaggi lunari della Cappadocia, scoprire le piscine naturali di Pamukkale, patrimonio dell’Unesco. ma anche il Partenone ad Atene, le splendide spiagge di Mykonos e di Rodi, e le città sacre di Betlemme e di Gerusalemme, una delle città più affascinanti del mondo.

Pamukkale

Le piscine di Pamukkale in Turchia

Alcuni di questi itinerari i Turchia li farà anche la nuova ammiraglia di Costa Crociere, Costa Toscana, che sarà consegnata a dicembre di quest’anno ma che entrerà in servizio a partire dal 5 marzo 2022.

Si tratta della seconda nave “green” della compagnia dopo la Costa Smeralda, alimentata a gas naturale liquefatto (LNG). Costruita nei cantieri navali Meyer di Turku, in Finlandia, con la tecnologia attualmente più avanzata nel settore marittimo è in grado di abbattere le emissioni sia in mare sia durante le soste in porto. Questa nave è stata progettata per essere una vera e propria “smart city” itinerante, con soluzioni sostenibili e concetti di economia circolare per ridurre l’impatto ambientale.

Il nome non è casuale, in quanto a bordo tutto è un tributo alla nostra Toscana ed è il frutto di un progetto creativo curato da Adam D. Tihany, che ha voluto esaltare e far rivivere ai futuri ospiti (fino a 6.554 passeggeri) il meglio di questa meravigliosa regione italiana che dà il nome anche ai ponti e alle principali aree pubbliche.

Tutto è Made in Italy: arredamento, illuminazione, tessuti e accessori, di serie e disegnati appositamente per Costa Toscana da 15 partner altamente rappresentativi dell’eccellenza italiana. L’offerta di bordo si integrerà perfettamente in questo contesto straordinario: dalla Solemio Spa, alle aree dedicate al divertimento, dai bar tematici ai 16 ristoranti e aree dedicate alla “food experience”, tra cui il ristorante dedicato alle famiglie con bambini e il Ristorante LAB, dove sperimentare le proprie abilità in cucina sotto la guida degli Chef Costa.

gerusalemme

Gerusalemme, la città più affascinante del mondo

Il cuore della nuova nave da crociera Costa, lunga 337 metri (più di tre campi da calcio) e con una stazza lorda di 185.000 tonnellate (circa quattro volte il Titanic) sarà il Colosseo, uno spazio al centro della nave sviluppato su tre ponti dedicato agli spettacoli. Gli schermi luminosi, posizionati sia sulle pareti sia sulla cupola, offriranno la possibilità di creare una storia diversa in ogni porto di scalo e in ogni momento della vacanza.

Da non perdere anche la grande scalinata affacciata a poppa, che occuperà su tre ponti, con una balconata all’aperto sull’ultimo ponte il cui pavimento di cristallo fa vivere l’emozione di volare sul mare. Per rilassarsi e godersi il sole a bordo ci saranno quattro piscine, di cui una coperta con acqua salata, con il beach club, che ricreerà l’atmosfera di un vero e proprio stabilimento balneare. Confortevoli ed eleganti anche le oltre 2.600 cabine che rispecchiano lo stile e il gusto italiano. La categoria di cabine con “terrazza sul mare” offrirà una splendida dependance dove fare colazione, sorseggiare un aperitivo o godersi il panorama.

Inizialmente la nuova nave offrirà un itinerario di una settimana nel Mediterraneo occidentale, partendo da Savona per toccare i porti di Marsiglia, Barcellona, Valencia, Palermo e Civitavecchia/Roma per poi spostarsi in Turchia.

Insomma, la Costa Venezia è splendida, ma per chi vuole provare l’esperienza di un viaggio nel viaggio la Costa Toscana sarà il top.

costa-toscana-floatout

La Costa Toscana durante il “floatout”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le crociere dell’inverno, nuovi itinerari e nuove navi Costa