Il mare turchese di Bodrum e Kemer

Bodrum, la Saint-Tropez della Turchia, e Kemer, località di lusso e dallo stile moderno. Mete imperdibili dell'estate 2010 a poche ore di volo dall'Italia

Bodrum, anticamente Alicarnasso, è una città del sud-ovest della Turchia. Bodrum è dominata da una antico castello medievale ed è circondata da una baia di un azzurro abbagliante dove il Mar Egeo si unisce al Mediterraneo.

Bodrum viene considerata oggi la più bella città turca della costa, caratterizzata da case bianche, vicoli lastricati,  eleganti boutique, spiagge, piantagioni di limoni, mare tiepido e limpido ed una costa ricca di numerose grotte da esplorare.

Oggi Bodrum è un località di soggiorno estivo per chi cerca relax e tranquillità tra splendide spiagge come Gümbet e Bitez, ideali per gli sport acquatici e per il windsurf, Turgutreis, bellissima spiaggia sabbiosa da cui si può ammirare l’isola di Kos, e Ortakent, con acque subito profonde adatte per chi ama nuotare. Due delle più belle spiagge di Bodrum sono Karaincir, ideale per un giorno di totale relax, e Akyarlar, con la sua sabbia finissima.

Imperdibili anche le Baie di Aktur e Bagla con mare color limpido circondato da piantagioni di aranci. I venti moderati che soffiano d’estate rendono la bella penisola di Bodrum meta ideale per una vacanza in barca a vela all’insegna del relax e della splendida natura o una indimenticabile crociera in caicco lungo la costa o su un lussuoso yacht a motore in cerca di un’atmosfera dolce e rilassante. 

La piccola città di Kemer è situata tra il mar Mediterraneo e la catena montagnosa del Taurus. Kemer è una località balneare studiata per confondersi armonicamente con l’ambiente circostante e, visto che è di recente costruzione, è stata progettata per soddisfare esigenze turistiche diverse: una vista mare idilliaca, rovine storiche e un sacco di mercati per gli amanti dello shopping. Kemer offre una vacanza all’insegna del lusso e dello stile moderno.

Kemer si trova in un punto strategico della costa turca per poter visitare altri luoghi d’interesse o storicamente importanti. Da non perdere una visita al Parco Yoruk, dove la gente vive vestita in abiti tradizionali di montagna e offre ai turisti le specialità locali, la Baia di Ayisigi, le rovine dell’antica città di Olympos e il sorprendente fenomeno naturale delle lingue di fuoco della Chimera, che stanno da migliaia di anni sul monte Olympos.

Il mare turchese di Bodrum e Kemer