Bandiere Blu, la Grecia è il secondo Paese al mondo con le spiagge più belle

Natura incontaminata, mari cristallini ed isole da sogno: ecco i luoghi più belli premiati con le ambite Bandiere Blu 2020

Mari cristallini e luoghi da sogno in cui potersi distendere e rilassare. Con ben 497 lidi (a cui si aggiungono 14 porti e 6 barche turistiche), la Grecia è secondo Paese al mondo con le spiagge più belle e da Bandiera Blu.

A rivelarlo l’Hellenic Society for the Protection of Nature, la più antica Ong greca dedicata alla protezione dei siti naturali, che mostra come la Grecia abbia conquistato questa ambita posizione tra ben 47 paesi in gara che hanno partecipato alla 34esima edizione di Bandiere Blu 2020. Si tratta di un prestigioso riconoscimento assegnato dalla Foundation for Environmental Education (FEE) che ha assegnato premi anche in Italia. Un merito che tiene in considerazione non solo le aree visivamente più belle, ma anche i mari più puliti e le zone più curate: tutta una serie di criteri che devono soddisfare al massimo i severi requisiti imposti dalla Fondazione e che in Grecia è arrivato presto, già nel 1987. Un segno che questa fantastica terra nasconde tesori dall’ineguagliabile bellezza.

A dominare la classifica 2020 sono le spiagge della penisola Calcidica, una zona caratterizzata da una natura incontaminata che si estende fino al mar Egeo settentrionale. Qui, tra meravigliose baie e lunghe penisole di sabbia, si contano ben 94 Bandiere Blu.

Studiando l’intera classifica, invece, sono diverse le regioni che si sono distinte tra cui l’isola più grande di tutta la Grecia, Creta, con 117 spiagge premiate e una marina; la Macedonia Centrale con 104 spiagge e tre marine e l’Egeo Meridionale Cicladi e Dodecanneso con ben 78 spiagge e due marine.

Nella classifica dei luoghi splendidi trovano posto, per quanto riguarda le Prefetture, la Calcidica con 85 Bandiere Blu, seguita da Lassithi con 39, l’isola di Rodi con 34, Chania con 33, Iraklion con 27, l’Attica con 19, terminando con Rethimno con 18, Cefalonia e Chios con 15 Bandiere Blu.

Per quanto riguarda, invece, i comuni, il primo posto del podio va a Rodi con 34 Bandiere Blu. Seguono Kassandra con 32, Agios Nikolaos con 26, Nea Propontida e Sitonia con 18, Chersonissos con 17, Aristoteli e Xios con 15, Volos e Kos con 12.

Luoghi senza dubbio splendidi e che vale la pena visitare per scoprire fondali cristallini, per vivere una vacanza in totale relax oppure per riscoprire la natura visitando piccoli paradisi, isolotti deserti, lasciandosi conquistare non solo dalla loro bellezza, ma anche dalla loro storia antica.

bandiere-blu-grecia-secondo-paese-mondo-spiagge-piu-belle-Spathies-Sithonia

Spathies, Sithonia. Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bandiere Blu, la Grecia è il secondo Paese al mondo con le spiagge pi...