Negli aeroporti milanesi arriva il bookcrossing

Il bookcrossing arriva negli aeroporti di Linate e Malpensa

In occasione della manifestazione “Tempo di Libri” in programma alla Fiera di Milano dal 19 al 23 aprile 2017, gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa aprono al bookcrossing.

Il motto è “Porta un libro, prendi un libro” e l’idea è venuta alla SEA (Società Esercizi Aeroportuali) in collaborazione con il Comune di Milano e con AIE, l’Associazione Italiana degli Editori.

Il progetto consiste nella “liberazione dei libri” per consentire ad altre persone di trovarli, leggerli e continuare così il viaggio. Ogni passeggero appassionato di lettura che vuole partecipare può ‘liberare’ un libro regalandolo e prendendone uno a scelta fra quelli lasciati dagli altri passeggeri in transito nei due scali.

Lo scambio di libri avviene nell’area arrivi e partenze dei terminal di Linate e Malpensa (Terminal 1 e Terminal 2), dove sono state installate nove librerie.

L’Associazione degli Editori ha fornito 6.000 libri del progetto #ioleggoperché che, insieme a quelli donati dall’Associazione NoiSEA, vanno a riempire la biblioteca dei due aeroporti lombardi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Negli aeroporti milanesi arriva il bookcrossing