Silver Cloud: crociera di lusso, ma sostenibile, in Antartide

Da nave da crociera a rompighiaccio di lusso: un viaggio straordinario a bordo della Silver Cloud

Saranno solamente duecento alla volta gli ospiti che potranno salire a bordo della Silver Cloud, una ex nave da crociera che, ben presto, tornerà in azione come nave rompighiaccio per offrire un’esperienza unica, alla scoperta di straordinari paesaggi incantati. Perché, quella che la Silver Cloud permetterà di vivere, sarà una vera e propria crociera, coi suoi lussi, le camere da letto affacciate sui ghiacci polari. E con un animo sostenibile.

In questi giorni la nave ha lasciato Malta, dove il restyling è avvenuto per mano dei Cantieri Navali Palumbo, per spostarsi a Montevideo e per inaugurare così i viaggi alla volta dell’Antartide. Già in precedenza, peraltro, la Silver Cloud era una nave straordinaria: parte della flotta di quella Silversea che è una compagnia monegasca specializzata in crociere tutto incluso, offriva servizi esclusivi come il maggiordomo disponibile 24 ore su 24 o i balconi panoramici. Oggi, però, quel concetto di lusso vive un’inflessione tutta nuova. Il suo design lussuoso, il personale qualificato e l’arredamento elegante torneranno a vivere all’interno di una rompighiaccio unica nel suo genere.

Il primo viaggio della Silver Cloud avrà luogo il 15 novembre: da Buenos Aires raggiungerà le isole Falkland e, da qui, l’Antartide. Al costo – di certo non troppo accessibile – di 14.800 euro, si potranno vivere 16 giorni di straordinaria navigazione tra la Patagonia di Puerto Madryn, Golfo Nuevo, la penisola di Valdés che è Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e che consente di vedere la migrazione della balena franca.

E poi via, verso un primo assaggio di Atlantide con l’isola Elephant. Per poi tornare indietro sulle tracce della spedizione di Ernest Shackleton: la penisola antartica, quel canale di Drake che separa Capo Horn dalle isole Shelton del Sud. E, da qui, il ritorno a Ushuaia. Ma sarà solo il viaggio inaugurale: da febbraio 2018 saranno disponibili una serie di viaggi verso l’Antartide, le isole Falkland e la Georgia; mentre, da giugno 2018, sono previsti anche viaggi verso l’Africa.

I servizi della “nuova” Silver Cloud? Tantissimi, tra cui la piscina coperta, la sala d’osservazione, suite da 35 a 122 mq, il ristorante “Le Dame” che è l’unico Relais & Châteaux nelle regioni polari. A bordo della nave ci saranno 20 tra biologi marini, ornitologi, antropologi e fotografi che terranno conferenze giornaliere e saranno a disposizione per le escursioni, a cominciare dalla gita sui gommoni calati in mare per andare alla scoperta della fauna selvatica.

Silver Cloud: crociera di lusso, ma sostenibile, in Antartide