Come richiedere e ottenere velocemente il passaporto

I tempi per il rilascio del passaporto possono variare in base a diversi fattori, ma se ti occorre urgentemente un passaporto ecco cosa devi fare

Il passaporto è il documento d’identità necessario all’espatrio. Se per entrare nei paesi dell’Unione Europea è sufficiente esibire la carta di identità valida per l’espatrio, per recarsi in Paesi che non ne fanno parte è necessario il passaporto. Tuttavia, può succedere che si debba espatriare all’improvviso e che i documenti non siano in regola. In tal caso si può richiedere il passaporto urgente

Che cos’è il passaporto

Il passaporto è un documento d’identità che viene rilasciato dalla Questura. Attualmente è in vigore il passaporto elettronico: si tratta di un documento del tutto simile al passaporto tradizionale al quale viene aggiunto un microchip in cui sono registrati di dati anagrafici, oltre alla fotografia del suo intestatario e, per i maggiori di 12 anni, le impronte digitali. Per richiederlo è necessario prenotare un appuntamento presso la Questura della propria città attraverso il portale della Polizia di Stato. In tale occasione verrà recepita la domanda e verranno rilevate le impronte digitali da inserire nel microchip.

Dalla ricezione delle domande generalmente i tempi per la consegna non sono molto lunghi: a seconda del periodo dell’anno e dalla mole di domande, ci possono volere dai 2 ai 15 giorni. Tuttavia, a seconda del luogo in cui si fa domanda, possono passare settimane prima di poter fissare l’appuntamento o addirittura mesi. Di conseguenza, chi deve espatriare e non ha ancora il passaporto deve richiederlo per tempo, calcolando almeno 3-4 mesi di anticipo. Può succedere, però, che si debba partire senza un preavviso così lungo. In questi casi si può fare richiesta di passaporto urgente, a condizione di essere nelle situazioni previste dalla normativa.

Cos’è il passaporto urgente e come fare ad averlo

Il passaporto urgente è un passaporto temporaneo che viene rilasciato in condizioni particolari per permettere di espatriare a chi deve partire all’improvviso. Poiché si tratta di un documento rilasciato in condizioni d’emergenza, il rinnovo urgente del passaporto non può essere richiesto solo per abbreviare i tempi del rilascio del passaporto normale. ma per comprovata necessità. Si tratta di un libretto di dimensioni ridotte rispetto a quello normale, infatti ha solo 16 pagine, e non ha il microchip. La sua durata è più limitata nel tempo rispetto a un passaporto normale, proprio per via della sua eccezionalità. La durata massima è infatti di un anno.

Quando si può chiedere il passaporto urgente

Poiché il passaporto urgente è un passaporto temporaneo, per poterlo richiedere ci si deve rifare alla normativa che regolamenta tale tipo di passaporto. Il passaporto temporaneo può essere rilasciato in due casi:

  • quando non si è nella condizione di rilevare le impronte digitali per cause di forza maggiore, come lesioni alle mani;
  • in casi eccezionali di comprovata urgenza per motivi di salute, lavoro, studio o famiglia.

Per fare richiesta di passaporto urgente è necessario compilare un modulo per fare domanda e allegare i documenti giustificativi. In questo caso, infatti, non è sufficiente autocertificare l’urgenza ma i motivi indicati nella domanda devono essere comprovati da allegati che attestino l’urgenza. I casi ammessi come urgenti sono quelli che riguardano:

  • gravi situazioni familiari o motivi di salute. Questi devono essere testimoniati da un allegato quale certificato medico originale, cartelle cliniche, etc. corredati da attestazione della prenotazione del titolo di viaggio;
  • questioni di lavoro che non possono essere derogate: anche in questo caso, oltre al biglietto aereo o ad altro titolo di viaggio, deve essere allegata la documentazione che motiva la richiesta, come contratto di lavoro o lettera del titolare o del superiore regolarmente firmata e con tutti i recapiti.

A testimoniare l’urgenza non è sufficiente il solo titolo di viaggio. Inoltre, la procedura d’urgenza non potrà essere estesa ad accompagnatori o parenti del richiedente, a meno che anch’essi si trovino della stessa situazione e facciano richiesta separatamente. In ogni caso sarà il responsabile della procedura a valutare se sussista una reale urgenza e se i giustificativi allegati siano sufficienti a comprovare la situazione.

Anche i tempi per il rilascio del passaporto urgente sono discrezionali: il responsabile dell’ufficio definirà le tempistiche che potranno anche essere di alcuni giorni. Oltre ad avere una durata più breve rispetto al passaporto normale, il passaporto urgente ha delle funzioni ridotte. Per esempio, per entrare negli Stati Uniti, dove c’è una normativa piuttosto restrittive sull’immigrazione, il passaporto temporaneo può essere utilizzato solo se allegato al visto d’ingresso e non è possibile usufruire del programma Visa Waiser.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come richiedere e ottenere velocemente il passaporto