Andare in crociera spendendo poco? Ecco come fare

Ecco alcuni consigli per prenotare una crociera senza avere l’incubo di spendere troppo

La crociera è un tipo di vacanza che viene apprezzata sempre di più. Questo perché permette di visitare tanti posti in un’unica volta, senza alcuno stress e senza dover pianificare ogni volta tutto. In più, sulla nave ci si rilassa, si fa sport, si prende il sole, si conosce nuova gente. L’unico inconveniente è che, spesso, questo genere di vacanza ha costi troppo elevati da sostenere, per cui si preferisce sempre optare per un volo all’ultimo minuto e una sistemazione a basso costo.

Il sito Crocierissime, dedicato esclusivamente alle crociere, ha elencato una serie di consigli per fare una crociera senza spendere una fortuna.

Tutto parte dalla prenotazione: come per tutti le altre tipologie di vacanza, prenotare con largo anticipo consente di risparmiare anche del 50% sul prezzo totale della vacanza. Se non riuscite a sapere con netto anticipo quando riuscirete a partire, potete approfittare dei last minute, spesso con offerte davvero convenienti, o sul prezzo totale della vacanza o su alcuni servizi aggiuntivi.

Anche avere una certa flessibilità nelle date permette di risparmiare notevolmente sul costo della crociera. Partire nel fine settimana o in periodi festivi è sempre più costoso rispetto a periodi più “morti”.

Non avere una sola destinazione in programma è un altro dei modi per risparmiare sulla crociera. Scegliere la meta più conveniente, tra le tante disponibili, è il segreto per viaggiare in maniera economica.

Decidere prima di partire quali escursioni fare e, se possibile, organizzarne qualcuna da soli, consente di non dover pagare inutilmente la guida della compagnia.

Infine, fare attenzione alle bevande. Nei pacchetti vacanza, di solito i pasti sulla nave sono sempre compresi nel prezzo, ad esclusione delle bevande, alcoliche e non alcoliche. Questo fa sì che, se acquistate singolarmente fuori dai pasti, facciano lievitare di parecchio il conto dell’intera crociera. Se volete sorseggiare i vostri drink a bordo piscina senza avere brutte sorprese a fine vacanza, il consiglio è quello di acquistare dei pacchetti con bevande all inclusive. I pacchetti variano in base alla compagnia di navigazione, per cui è sempre bene informarsi prima.

Andare in crociera spendendo poco? Ecco come fare